L’Asteroide 1998 OR2 sta facendo parlare molto di sé: passerà ad una distanza di tutta sicurezza il 29 aprile dalla Terra

L’asteroide, chiamato 52768 (1998 OR2), non sfiorerà nel modo più assoluto la Terra il 29 aprile. Questo corpo celeste ha un diametro compreso tra gli 1,5 e i 4 km e viaggia ad una velocità di 8,7 km/s. Conclude un orbita intorno al Sole in circa 3 anni e 8 mesi. E’ un asteroide Apollo, una classe di asteroidi definiti near-Earth ovvero la cui orbita è vicina a quella della Terra.

L’Asteroide 1998 OR2. Credit: Arecibo Observatory/NASA/NSF

Possiamo stare tranquilli

1998 OR2 transiterà ad una distanza sedici volte superiore a quella Terra – Luna (380.000 km): per la precisione oltre 6 milioni di chilometri. La curiosa foto, ripresa presso l’osservatorio di Arecibo, è dovuta da un effetto ottico causato dalla luce del Sole sulla superficie del corpo celeste. Niente allarmismi!

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it