Mentre sul nostro pianeta ci sembra tutto tranquillo e fermo possiamo dire con certezza che non è così!

Sappiamo che il nostro pianeta ruota compiendo 1 giro su di se ogni 23 ore, 56 minuti e 4,01 secondi. Dunque la velocità media di un punto sulla superficie terrestre è di circa 1300 km/h. Il caso estremo riguarda i poli: un punto sul Polo Nord o Sud ha velocità nulla poiché sono proprio sugli estremi dell’asse terrestre. Rispetto al Sole , la Terra impiega 365 giorni, 5 ore, 48 minuti e 46 secondi a compiere un’orbita completa della lunghezza di circa 938.900.000 Km.

E quale sarà la sua velocità?
Facendo una media è di circa 106mila km/h!

La Terra. Credit: ESA

Proseguiamo il nostro viaggio

Rispetto al centro della Via Lattea, la Terra si muove, assieme al sistema solare, a una velocità di ben 792 mila km/h. Ancora, la Via Lattea, a sua volta, si muove a una velocità stimata in 3.600.000 km/h !


Ma un’altra domanda sorge spontanea, come mai non avvertiamo nessuna di queste velocità?

La spiegazione è data da una legge della fisica, chiamata principio d’inerzia: “un corpo non sottoposto a forze permane nel proprio stato di quiete o di moto rettilineo uniforme finché non interviene una forza esterna ad interromperlo”.
(ad esempio se un’auto viaggia in autostrada con moto rettilineo a velocità costante si può tranquillamente bere un caffè fin quando l’auto non frena/accelera).

Dunque il nostro pianeta e tutte le cose che ne fanno parte sono animate dallo stesso moto rettilineo uniforme (poiché le traiettorie menzionate hanno raggi così ampi da essere percepite da noi come rettilinee). Ecco perché ci sembra di essere fermi.

Passione Astronomia consiglia...
La Terra a lievitazione magnetica clicca qui
Se vuoi sostenere il nostro lavoro puoi fare una donazione