Grazie ai dati della sonda New Horizons, gli scienziati hanno creato un filmato senza precedenti di Plutone. Volerete su montagne ad oltre 6 miliardi di chilometri dalla Terra. Ecco il video

La sonda New Horizons ha sorvolato Plutone nel Luglio 2012 ad una velocità di circa 80.000 chilometri all’ora ed ad oltre 6 miliardi di chilometri di distanza dalla Terra. Molte immagini di questo spettacolare passaggio sono state migliorate a colori, ridimensionate verticalmente e combinate digitalmente nel video time-lapse di due minuti che avete appena visto. All’inizio del video, la luce sorge su montagne che si pensa siano composte da ghiaccio d’acqua ma colorate da azoto congelato. Successivamente, alla destra, ecco un mare piatto di azoto per lo più solido che si è segmentato in strani poligoni che si pensa si siano generati a causa dell’interno del pianeta relativamente caldo. Crateri e montagne di ghiaccio sono inoltre si susseguono durante la visione. Infine il video termina su un terreno soprannominato “lame” perché mostra creste alte 500 metri separate da spazi chilometrici.

Credit: NASA, JHUAPL, SwRI, P. Schenk e J. Blackwell (LPI ); 
Musica Open Sea Morning di Puddle of Infinity

Qualche info su Caronte, la ‘luna’ più grande del pianeta nano

Caronte ha un raggio di 606 chilometri circa (la metà di Plutone) ed il più grande satellite conosciuto rispetto al suo corpo” genitore” (completa un’orbita attorno al pianeta nano ogni 6,4 giorni terrestri). Plutone-Caronte è l’unico sistema planetario doppio noto del nostro sistema solare. La luna è in rotazione sincrona con il pianeta nano (mostra sempre la stessa faccia come la Terra con la Luna). Ma contrariamente al nostro satellite, Caronte si trova sull’orbita geostazionaria di Plutone. Così, oltre a presentare sempre la stessa faccia, esso appare immobile nel cielo di Plutone (effetto chiamato blocco delle maree). 

Riferimenti:

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui