L’asteroide 2000 WO107 passerà ad una distanza di sicurezza dal nostro pianeta domani 29 novembre, 11 volte circa la distanza Terra – Luna

Gli astronomi si stanno preparando ad osservare l’asteroide (153201) 2000 WO107 in quanto rappresenta una buona occasione per studiarlo. Raggiungerà la minima distanza dalla Terra il 29 novembre 2020 alle 06:08 (ora italiana). L’asteroide ha un diametro stimato di 510 metri e passerà a 11,2 volte la distanza Terra-Luna (oltre 4 milioni di km) ed è stato scoperto il 29 novembre del 2000. L’asteroide è classificato come un tipo Aten (gruppo di asteroidi near-Earth caratterizzati da un’orbita con semiasse maggiore inferiore ad un’unità astronomica, ovvero la distanza Terra – Sole). 2000 WO107 completa una rivoluzione una volta ogni 318 giorni. I modelli orbitali indicano che, oltre ad avvicinarsi occasionalmente alla Terra, questo asteroide si avvicina anche a Marte, Venere e Mercurio. Dopo il 29 novembre 2020, l’asteroide tornerà, passando leggermente più vicino ad ogni successivo sorvolo, prima nel novembre 2040 e poi nel novembre 2093. Un sorvolo ancor più ravvicinato avverrà il 1° dicembre 2140, quando passerà a circa metà della distanza Terra-Luna.

Asteroide
L’asteroide 2000 WO17 il 14 novembre 2020, diretto verso la minima distanza con la Terra il 29 novembre. Credit: JPL Small Body Database .

Gli asteroidi viaggiano a velocità diverse 

2000 WO107 è una roccia spaziale in rapido movimento, che viaggia attraverso lo spazio alla straordinaria velocità di 90.252 km/h o 25,1 km/s. Gli astronomi lo studieranno facendo rimbalzare i segnali radar dalla sua superficie e successivamente analizzando i segnali che vengono riflessi. Queste osservazioni sono in programma presso il Goldstone Deep Space Communications Complex in California.

Asteroide
Animazione delle immagini radar dell’asteroide 2015 HM10 mentre è passato vicino alla Terra il 7 luglio 2015. L’asteroide, di dimensioni comprese tra 40 e 80 metri, si trovava a circa 440.000 chilometri dalla Terra al momento delle osservazioni.
Credit: NASA / JPL-Caltech / NRAO / AUI / NSF.

Le osservazioni radar degli asteroidi producono immagini che ci mostrano la forma dell’asteroide. Secondo la NASA/JPL, le osservazioni di 2000 WO107 potrebbero consentire agli scienziati di determinare la composizione della roccia spaziale. L’asteroide potrebbe essere metallico, o potrebbe essere una roccia otticamente scura, cioè una roccia scura nella parte visibile dello spettro elettromagnetico . A causa delle sue dimensioni e degli occasionali passaggi ravvicinati, l’asteroide 2000 WO107 è stato classificato come asteroide potenzialmente pericoloso. Tuttavia, non è stato rilevato alcun rischio di impatto, poiché la sua orbita è ben nota.

La posizione dell'asteroide
La posizione dell’asteroide. Credit: Stellarium

Sarà visibile ad occhio nudo?

La risposta è no. Durante il sorvolo di questo novembre, 2000 WO107 dovrebbe raggiungere una magnitudine compresa tra 12 e 13,5. Gli osservatori che utilizzano un telescopio da 6 pollici o più grande potrebbero essere in grado di vedere la roccia spaziale. Sembrerà una stella muoversi lentamente. La Luna piena ‘disturberà’ le osservazioni.

Riferimenti:

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui
Se vuoi sostenere il nostro lavoro puoi fare una donazione