Decine di segnalazioni ci sono giunte in merito all’avvistamento di un bolide molto luminoso bianco e azzurro lo scorso giovedì. I dettagli con la ripresa

La sera del 3 novembre 2022 alle 16:50 (ora italiana) sono giunte decine di segnalazioni in merito all’avvistamento di un bolide brillantissimo nella zona del centro Italia (in particolar modo la Toscana). È stata registrata una magnitudine assoluta di -7,7 è stato ripreso da 7 camere PRISMA (Prima Rete Italiana per la Sorveglianza sistematica di Meteore e Atmosfera). Il bolide è stato visibile da 98 km di altitudine e in 3,8 s è sceso fino a 63 km di quota dove è avvenuta l’estinzione. La velocità media è stata di 30 km/s e nessun frammento è arrivato sulla superficie terrestre. Con ogni probabilità si è trattata di una meteora appartenente allo sciame delle Tauridi. Ecco il video:

Sono moltissimi i cittadini rimasti a dir poco affascinati di fronte a questo fenomeno. Niente panico, perché si tratta di un cosiddetto bolide, cioè il frammento (o più frammenti) di un oggetto di origine antropica o blocchi di materiale roccioso (una meteora più luminosa). Il colore è dato dalla composizione chimica. Con riferimento al materiale roccioso, un bolide è una meteora con una elevata luminosità: è un termine usato correntemente ma non è scientifico, poiché gli astronomi non catalogano le meteore in base alla loro luminosità.

Se sei interessato ai fenomeni dello spazio, a ciò che ci circonda, e alle missioni spaziali, abbiamo scritto un libro adatto a tutti! Lo trovi qui o in tutte le librerie!

Questa tipologia di eventi si susseguono molto spesso e siete sempre in tanti che ci contattate per dare una spiegazione, come abbiamo detto prima, è molto facile che frammenti di meteore o anche di “spazzatura spaziale” che a contatto con l’atmosfera danno spettacolo. Ovviamente vi chiediamo sempre di essere analitici sulle cose che vedete e porvi le giuste domande, perché molti danno il via a complotti e storielle varie che non fanno parte assolutamente di questo mondo! Qui un approfondimento

Fonte: PRISMA

La foto di copertina è un'immagine di repertorio e non rappresentata l'avvistamento del 3 Novembre

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it