La navicella, che andrà in orbita intorno a Giove, compirà numerosi passaggi ravvicinati ad Europa scansionando la superficie del satellite

La navicella Europa Clipper della NASA condurrà un’indagine dettagliata della luna di Giove, Europa, per determinare se questa meravigliosa luna ghiacciata possa ospitare condizioni adatte alla vita. La sonda in orbita intorno a Giove farà numerosi passaggi (circa 40-50) ravvicinati ad Europa, spostando di volta in volta la sua traiettoria di volo: cosi’ facendo il satellite verrà analizzato da varie posizioni ed Europa Clipper potrà fornire a Terra una grandissima quantità di dati che faranno avere un quadro completo della superficie lunare. Il tempo tra un flyby e l’altro darà anche agli scienziati stessi il tempo di studiare i dati ed organizzare tempistiche e traiettorie dei flyby successivi, soprattutto nel caso in cui vengano trovate regioni interessanti che hanno bisogni di studi piu’ approfonditi.

Europa Clipper
Rappresentazione artistica di Europa e Giove basata su immagini reali. Credit: NASA/JPL-Caltech

Un po’ di numeri

Durante la missione Europa Clipper si avvicinerà tantissimo alla superficie del satellite, l’altitudine varierà da 2.700 km fino ad un massimo di 25 km al momento dell’approccio piu’ vicino; in linea generale la maggior parte dei flyby sarà sotto i 100 km. La navicella si avvicinerà anche ad altre due grandi lune gioviane – Ganimede e Callisto – per modificare eventualmente la sua orbita. La navicella sarà alta circa 5 metri e i suoi pannelli solari si estenderanno per 30,5m da lato a lato. Al decollo, avrà una massa di circa 6.000 kg compreso il carburante per il viaggio.

Poiché Europa è immersa nelle radiazioni solari intrappolate nel campo magnetico di Giove, Europa Clipper ed altri dispositivi elettronici saranno racchiusi in uno spesso scudo termico. Questa idea venne sviluppata e utilizzata con successo per la prima volta dalla navicella Juno della NASA. Le pareti dello scudo termico – fatte di titanio e alluminio – schermeranno la maggior parte delle particelle atomiche ad alta energia andando a preservare nel tempo tutta l’elettronica a bordo.

Rappresentazione artistica di Europa Clipper, la luna Europa e Giove.
Rappresentazione artistica della sonda, la luna Europa e Giove. Credit: NASA/JPL-Caltech

Le strumentazioni a bordo

Europa Clipper porterà con se’ una quantità grandissima di strumenti: telecamere e spettrometri per produrre immagini ad alta risoluzione e mappe sulla composizione sia della superficie lunare sia della sua sottile atmosfera, un radar in grado di penetrare il ghiaccio presente per cercare acqua al di sotto della superficie, un magnetometro e misuratore di gravità per misurare il campo magnetico della luna e per analizzare dettagliatamente il suo oceano. Il veicolo spaziale avrà con se’ uno strumento termico per individuare zone dove il ghiaccio è meno freddo e dove potrebbero esserci state recenti formazioni d’acqua, ed anche strumenti per misurare la composizione delle minuscole particelle presenti nella sottilissima atmosfera di Europa. Ricordiamo che nel 2012 il telescopio spaziale Hubble della NASA ha osservato quelli che a tutti gli effetti sembrano essere degli ‘’sbuffi d’acqua’’, individuando appunto particelle costituenti il vapore acqueo. Questa importante testimonianza aiuterà gli scienziati a studiare la composizione chimica di Europa e il potenziale di quest’oceano d’acqua di ospitare la vita.

‘’Life needs a source of energy, the presence of certain chemical compounds, and temperatures that allow liquid water to exist. Jupiter’s icy moon Europa seems to be just such a place.’’

NASA su Europa Clipper

‘’La vita ha bisogno di una fonte di energia, della presenza di certi composti chimici e di temperature che permettano l’esistenza di acqua liquida. La luna ghiacciata di Giove, Europa, sembra essere proprio un posto del genere.’

Riferimenti:

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it