Affrontiamo uno dei più antichi luoghi comuni sulla Terra.

Per quanto inizialmente possa destabilizzarti, la risposta alla domanda del titolo è: dipende. Vediamo perché!
Se ti “sedessi” sul Sole, vedresti veramente la Terra ruotarci attorno; viceversa, dalla Terra osservi proprio il contrario: banalmente, se prima non decidi dove porre il sistema di riferimento (ciò si riduce, in questo caso, a scegliere da quale punto osservare i suddetti corpi celesti), rischi questa ambiguità. La scelta di tale sistema di riferimento, infatti, è del tutto arbitraria.

Ma allora perché l’idea che i pianeti ruotino attorno al Sole è così diffusa?

Semplicemente perché, in genere, è la scelta più comoda: in questo modo, per esempio, le orbite dei pianeti risultano più semplici da descrivere; diventano, tecnicamente, delle ellissi con precessione – che a scuola avrai imparato ad approssimare con delle banali circonferenze. Ecco come si complicherebbe, invece, l’orbita di Venere se osservata dalla Terra anziché che dal Sole:

Un grafico semplificato dell’orbita di Venere rispetto alla Terra. Quest’ultima si sottintende fissata al centro. Copyright: pubblico dominio.

Come avrai constatato dalla figura sopra, la traiettoria di Venere è tutt’altro che una banale circonferenza! Nota, però, che per realizzare questo grafico sono state effettuate una serie di approssimazioni: si è assunto per semplicità che, rispetto al Sole, i pianeti Venere e Terra si muovono lungo orbite circolari perfette, concentriche e complanari, e che i loro periodi orbitali sono in un rapporto esatto di 8:13.

Per approfondire il tema, consiglio questo simulatore online, gratuito e di facile utilizzo che – utilizzando un concetto geometrico noto come epitrocoide – riproduce le curve del moto planetario in prospettiva geocentrica, e non solo, per vari corpi celesti del sistema solare (si possono così riprodurre immagini simili a quella appena mostrata).

Fonti: qualsiasi testo scolastico di Fisica.

Ciao, ci auguriamo che l’articolo ti sia piaciuto e abbia soddisfatto le tue aspettative. A Passione Astronomia lavoriamo come abbiamo sempre fatto: cercando di spiegare le cose come stanno e raccontare le storie più interessanti, cercando di coinvolgere e informare le persone perché queste siano più consapevoli. Cercando di fare informazione e di lavorare contro la propaganda vuota o ingannevole di chi non crede nell’autorevolezza della scienza.

Questo lavoro non finisce qui. Anzi, servirà ancora di più, negli anni a venire e servirà farlo con l’aiuto di tutte e di tutti. Puoi abbonarti a Passione Astronomia e contribuire da protagonista a questo progetto.

Abbonati!

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it