Un pezzo di razzo di SpaceX ha provocato uno stranissimo vortice nel cielo delle Hawaii il 17 Aprile. Ecco il video e la spiegazione del fenomeno

Il telescopio Subaru alle Hawaii ha catturato un vortice luminosissimo, domenica 17 aprile vicino al Mauna Kea. Il tutto è successo poche ore il lancio di un Falcon 9 di SpaceX (ha messo in orbita un satellite spia per il National Reconnaissance Office (NRO) degli Stati Uniti). Il seguente video mostra la caratteristica spirale causata dallo sfiato del carburante post-deorbita dello stadio superiore del Falcon 9. Il primo stadio del Falcon 9 è riutilizzabile ed è atterrato con successo su una nave drone nell’Oceano Pacifico. Lo stadio superiore del Falcon 9 non è riutilizzabile e, dopo aver inviato il veicolo spaziale nell’orbita assegnata, quello stadio è ricaduto naturalmente nell’atmosfera per poi disintegrarsi. Il telescopio Subaru è un telescopio a infrarossi di 8,2 metri situato alle Hawaii e gestito dall’Osservatorio astronomico nazionale del Giappone. La struttura opera a 4.139 metri di altitudine. La Subaru-Asahi Sky Camera, che ha catturato il filmato del vortice, è un progetto in collaborazione con l’Asahi-Shimbun, un giornale giapponese. Il progetto è iniziato nel 2021 per trasmettere in streaming il cielo notturno.

Immagine di copertina credit Subaru Telescope

Fonti: Livescience, Sciencealert, SubaruTelescope

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it