Realizzato dall’Agenzia spaziale americana, ci aiuta a capire quali sono le emissioni di gas serra che stanno contribuendo al riscaldamento globale.

Sappiamo che l’attività umana sta aumentando la quantità di anidride carbonica presente nell’atmosfera, limitando la radiazione di calore nello spazio e contribuendo al riscaldamento globale. Per quanto invisibili, il flusso delle emissioni di carbonio può essere difficile da capire, ma ci può aiutare un recente video rilasciate dallo Scientific Visualization Studio della NASA.

Il video scioccante della NASA

Questo video mostra esattamente dove viene rilasciata la maggior parte di questo gas serra e come cambia nel corso di un solo anno. Il filmato mostra il rilascio di CO2 nel 2021, con le emissioni colorate di arancione per i combustibili fossili, rosse per la combustione della biomassa, verde per gli ecosistemi terrestri e blu per l’oceano. I punti blu mostrano dove il carbonio viene in gran parte assorbito dalle acque oceaniche e i punti verdi dalla terraferma.

Sebbene l’anidride carbonica rappresenti solo lo 0,04% dei gas nell’atmosfera terrestre, ha un effetto significativo in termini di diffusione della radiazione termica verso la superficie. I livelli attuali sono un pizzico sotto le 420 parti per milione, un livello che potrebbe sembrare basso ma è più alto di quanto non sia stato per milioni di anni. È certamente più alto di quanto non sia mai stato da quando gli umani sono sulla Terra.

Tutto ciò significa ondate di caldo, siccità, inondazioni e tempeste più estreme e più frequenti, nonché effetti devastanti sulla fauna selvatica e un aumento del rischio di malattie patogene. È ancora possibile intraprendere azioni per mitigare il cambiamento climatico, ma i cambiamenti devono essere grandi e devono essere rapidi. Speriamo che video come questo aiutino a capire in che guai ci troviamo.

Riferimenti: Science Alert