La Supernova Cygnus si trova a 2400 anni luce dalla Terra e copre un’area 36 volte più grande della Luna piena

Sebbene appaia come un velo delicato e leggero drappeggiato nel cielo, questa immagine dal telescopio spaziale Hubble della NASA/ESA raffigura in realtà una piccola sezione dell’onda d’urto della supernova Cygnus, situata a circa 2400 anni luce di distanza dalla Terra. Il nome del residuo della supernova deriva dalla sua posizione nella costellazione settentrionale del Cigno (Il cigno), dove copre un’area 36 volte più grande della Luna piena. 

supernova Cygnus
Il ‘velo’ della Supernova Cygnus. Credit: ESA/Hubble

L’esplosione della supernova

L’esplosione della supernova originale fece “saltare in aria” una stella morente circa 20 volte più massiccia del nostro Sole tra 10.000 e 20.000 anni fa. Da allora, il resto si è espanso di 60 anni luce dal suo centro. L’onda d’urto segna il bordo esterno del residuo di supernova e continua ad espandersi a circa 350 chilometri al secondo. L’interazione tra il materiale espulso e il materiale interstellare a bassa densità spazzato via dall’onda d’urto forma la caratteristica struttura simile a un velo.

Riferimenti:

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui
Se vuoi sostenere il nostro lavoro puoi fare una donazione