La NASA ha ricevuto immagini da OSIRIS-REx che confermano la raccolta di campioni sull’asteroide Bennu oltre le più rosee previsioni

Due giorni dopo l’atterraggio sull’asteroide Bennu, il team della missione OSIRIS-REx della NASA ha ricevuto ieri giovedì 22 ottobre, immagini che confermano che il veicolo spaziale ha raccolto materiale più che sufficiente per soddisfare uno dei suoi requisiti principali della missione: l’acquisizione di almeno 60 grammi di materiale di Bennu (tutti i dati suggeriscono che ne sono stati raccolti molti ma molti di più).

Bennu
 Testa del campionatore sulla sonda OSIRIS-REx della NASA piena di rocce e polvere raccolte dalla superficie dell’asteroide Bennu. Credit: NASA

Le immagini

Il veicolo spaziale ha catturato le immagini della testa del raccoglitore di campioni (TAGSAM). Nel rivedere queste immagini, il team di OSIRIS-REx ha notato sia che la testa sembrava essere piena di particelle, sia che alcune di queste particelle sembravano fuoriuscire lentamente dal raccoglitore di campioni. Sospettano che pezzetti di materiale stiano passando attraverso piccoli spazi vuoti dove un lembo del “coperchio” del raccoglitore è leggermente incastrato a causa di frammenti più grandi.

L'asteroide Bennu
L’asteroide Bennu. Credit: NASA

Campione sufficiente

Il team ritiene di aver raccolto un campione sufficiente e di essere sulla buona strada per riporlo il più rapidamente possibile. Sono giunti a questa conclusione dopo aver confrontato le immagini dopo la raccolta dei campioni. Le immagini mostrano anche che qualsiasi movimento brusco del veicolo spaziale allo strumento TAGSAM può portare alla perdita di parti del campione. Per preservare il materiale rimanente, il team della missione ha deciso di rinunciare all’attività di misurazione della massa del campione originariamente programmata per sabato 24 ottobre contestualmente ad altre attività. Da qui, il team OSIRIS-Rex si concentrerà sullo stivaggio del campione nella Sample Return Capsule (SRC), dove verrà tenuto al sicuro durante il viaggio di ritorno della navicella sulla Terra.

Riferimenti:

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui
Se vuoi sostenere il nostro lavoro puoi fare una donazione