Starship SN11 di SpaceX è arrivato ad un’altitudine di circa 10 chilometri ed è esploso poco prima dell’atterraggio (trovate il video, anche se c’è nebbia)

SpaceX di Elon Musk ha condotto un volo di prova di 10 km del suo prototipo Starship SN11 (SN11). SN11 è decollato da Boca Chica, in Texas, con la potenza dei suoi tre motori Raptor. I motori si sono spenti uno alla volta durante la salita per diminuire i carichi e l’accelerazione del veicolo. All’apogeo, il singolo motore Raptor ancora è stato accesso per il capovolgimento da verticale a orizzontale prima di spegnersi. SN11 ha utilizzato i lembi del corpo per mantenersi stabile durante la discesa. SN11 avrebbe accesso due dei suoi motori Raptor per riorientarsi in posizione verticale ma è esploso pare a 500 metri prima dell’atterraggio (seguiranno aggiornamenti).

SpaceX afferma che le future astronavi, quando verranno lanciate su un enorme booster Super Heavy, saranno completamente riutilizzabili e in grado di traghettare le persone sulla Luna, su Marte e su altre destinazioni nello spazio profondo.

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it