La Luna e Saturno daranno vita ad una splendida congiunzione il 18 ed il 19 Giugno. Tutto visibile ad occhio nudo, ecco la guida

Luna e Saturno saranno protagonisti il 18 ed il 19 Giugno di un magico incontro: una bellissima congiunzione. Saranno vicinissimi nel cielo a partire dalle 00:35 (solo apparentemente, in realtà sono separati in media da oltre un miliardo di chilometri) trasformando l’orizzonte sud-est in qualcosa di magico. Precederanno Giove, il re dei pianeti, che sorgerà più tardi. Entriamo nel dettaglio dell’osservazione.

La situazione il 18 Giugno alle 01:30. Credit: Stellarium
La situazione il 19 Giugno alle 01:30. Credit: Stellarium

Come e quando osservare l’evento

Come detto, tutto sarà visibile ad occhio nudo: già alle 00:35 gli astri saranno visibili a sud-est (l’ora esatta dipende dall’avere l’orizzonte privo di ostacoli naturali e/o artificiali). L’evento sarà visibile ad occhio nudo ma già un buon binocolo sarà in grado di farvi apprezzare la superficie lunare in dettaglio: un piccolo telescopio vi aiuterà nella visione dello strepitoso sistema di anelli di Saturno. Noi vi consigliamo questo. Per chi voglia approcciarsi all’osservazione del cielo, consigliamo il libro di Daniele Gasparri, “Primo incontro con il cielo stellato“. Ecco il link.

Buone osservazioni e cieli sereni

Immagine di copertina credit Rosa Tedesco, https://www.rosatedesco.com/

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it