Ci sono arrivate diverse segnalazioni in merito all’avvistamento di un bolide molto luminoso nel nord Italia nella serata di oggi 12 Aprile

Un bolide molto luminoso è stato avvistato pochi istanti fa (oggi 12 Aprile) mentre solcava i cieli del nord Italia (direzione ovest, nord/ovest verso la costellazione dell’Auriga). Ancora non ci sono video del fenomeno ma vi terremo aggiornati con prossimi articoli. Nel prossimo paragrafo trovate una spiegazione su questi oggetti.

Un bolide, foto di archivio
Un bolide, foto di archivio. Credit: Robert Mikaelyan

Approfondimento sull’oggetto

Sono moltissimi i cittadini rimasti a dir poco affascinati di fronte a questo fenomeno. Niente panico, perché si tratta di un cosiddetto bolide, cioè il frammento (o più frammenti) di un oggetto di origine antropica o blocchi di materiale roccioso (una meteora più luminosa). Pare sia stato avvistato di colore verde (dovuto alla composizione chimica: c’era una prevalenza di magnesio) del frammento, che ha reso ancor più spettacolare l’evento. Con riferimento al materiale roccioso, un bolide è una meteora con una elevata luminosità: è un termine usato correntemente ma non è scientifico, poiché gli astronomi non catalogano le meteore in base alla loro luminosità.

Questa tipologia di eventi si susseguono molto spesso e siete sempre in tanti che ci contattate per dare una spiegazione, come abbiamo detto prima, è molto facile che frammenti di meteore o anche di “spazzatura spaziale” che a contatto con l’atmosfera danno spettacolo. Ovviamente vi chiediamo sempre di essere analitici sulle cose che vedete e porvi le giuste domande, perché molti danno il via a complotti e storielle varie che non fanno parte assolutamente di questo mondo!

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it