La salute mentale degli astronauti è fondamentale a bordo della ISS ed il cibo ha un ruolo primario. Ecco come si cucina nello spazio in un video davvero curioso

Ecco la nostra Samantha Cristoforetti, astronauta dell’ESA, ha partecipato alla missione Futura (Nov. 2014 – Marzo 2015) a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Il cibo è un elemento importante nello spazio, anche dal punto di vista psicologico; ecco perché agli astronauti viene concessa una certa quantità del cosiddetto “cibo bonus” di loro scelta che ricorda loro i gusti della cucina casalinga. Samantha ci mostra come riesce a cucinare una delle sue ricette ‘bonus food’ in microgravità: riso rosso integrale con piselli e pollo alla curcuma. Buona visione!

Ecco il filmato. Credit: ESA

La ricerca spaziale

Spesso e volentieri ci si imbatte in domande del tipo :” In Africa non c’è acqua potabile e noi la cerchiamo su Marte buttando miliardi di euro?”. La risposta è molto semplice e non c’è bisogno di chissà quale ricerca per averla. Un esempio su tutti è la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) che orbita a 400 km di altezza intorno alla Terra ad una velocità di 27.000 km/h: gli astronauti vivono e lavorano nella ISS per svariati mesi prima di tornare a casa. Non è un albergo o un posto dove scattare fotografie: è un gigantesco laboratorio dove vengono effettuati esperimenti per la ricerca medica, per le nuove energie rinnovabili, per il decisivo monitoraggio del cambiamento climatico e tanto altro ancora. E’ da sottolineare anche una fondamentale cooperazione internazionale durante la costruzione e nel mantenimento odierno.

Immagine di copertina credit ESA/NASA

Riferimenti:

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui
  • Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it