Il telescopio spaziale Hubble ha festeggiato i 32 anni in orbita con uno scatto di un ammasso di galassie chiamato Hickson Compact Group 40. Riflette un particolare momento della loro vita, mentre si avvicinano l’un l’altra prima di fondersi.

Il telescopio spaziale Hubble celebra il suo 32esimo anno di attività nello spazio. Lanciato il 24 aprile del 1990, ha effettuato più di un milione e mezzo di osservazioni che riguardano circa 50mila oggetti celesti. Gli astronomi, grazie ai suoi dati, hanno pubblicato più di 19mila articoli scientifici, di cui oltre 1000 solo nel 2021. Per festeggiare il suo compleanno, il telescopio spaziale di NASA ed ESA ha deciso di regalarci uno scatto a dir poco incredibile. Una foto che ritrae un ammasso di galassie noto come Hickson Compact Group 40. Ecco di cosa si tratta.

L’ammasso di galassie fotografato dal telescopio spaziale Hubble. Credit: ESA

L’ammasso di galassie fotografato dal telescopio spaziale Hubble

L’ammasso di galassie fotografato da Hubble comprende tre galassie a spirale, una galassia ellittica ed una lenticolare. Impegnato in una vera e propria danza gravitazionale, il gruppo occupa uno spazio minuscolo, se paragonato al disco stellare della nostra Via Lattea. E sebbene tali gruppi di galassie possano trovarsi nel cuore di enormi ammassi galattici, queste cinque galassie sono curiosamente isolate, nella loro piccola porzione di universo.

La causa potrebbe essere la materia oscura, che agisce come una forza d’attrito per tutte le galassie. La foto che vi abbiamo proposto sopra mostra un momento molto speciale della loro vita: fra circa 1 miliardo di anni, infatti, le galassie si scontreranno e si fonderanno per formare un’unica grande galassia ellittica.

Quasi tutte le galassie hanno una sorgente radio molto densa, al loro interno e gli astronomi pensano possa trattarsi di un buco nero supermassiccio. Hickson Compact Group 40 è uno degli ammassi di galassie più fitti mai osservati da Hubble. Studiare questi ammassi galattici aiuta gli scienziati a capire quando e dove si sono assemblate le galassie.

Riferimenti: https://esahubble.org/news/heic2205/

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it