Il fossile ha almeno 3.770 milioni di anni ed è stato scoperto grazie ad un team di scienziati che ha provato la natura antica del ritrovamento

Il fossile è stato scoperto in Quebec, Canada, più precisamente nel Nuvvuagittuq Supracrustal Belt (NSB). Questa zona è ricca di rocce sedimentarie (facevano parte di un sistema di bocche idrotermali di acque profonde ricco di ferro). In questo habitat si sono formate le più antiche forme di vita sulla Terra, tra 3.770 e 4.300 milioni di anni fa. 

fossile
Filamento di ematite attaccato a un ciuffo di ferro in basso a destra. Credit: Matteo Dodd

La scoperta

Questa scoperta supporta l’idea che la vita sia emersa da fonti sotterranee di acqua calda, poco dopo la formazione del pianeta Terra. Prima di questo ritrovamento, i più antichi microfossili scoperti furono nell’Australia occidentale, datati 3.460 milioni di anni. Alcuni scienziati pensano che potrebbero essere artefatti non biologici nelle rocce. Proprio per questo la priorità del team in Canada era quella di determinare se i resti fossero di origini biologiche. I ricercatori hanno esaminato i filamenti, fatti di ematite – una forma di ossido di ferro o “ruggine”. Se questi in qualche modo avrebbero potuto essersi realizzati con metodi non biologici come i cambiamenti di temperatura e pressione nella roccia.

Hanno scoperto che i fossili mineralizzati sono associati a strutture sferoidali che di solito contengono fossili nelle rocce più giovani. Il fatto che le abbiano dissotterrate da una delle più antiche formazioni rocciose conosciute, suggerisce che abbiano trovato prove di una delle forme di vita più antiche della Terra. Questa scoperta ci aiuta a mettere insieme la storia del nostro pianeta e la straordinaria vita su di esso, aiuterà ad identificare tracce di vita in altre parti dell’universo. Queste scoperte dimostrano che la vita si è sviluppata sulla Terra in un momento in cui Marte ed il nostro Pianeta avevano acqua liquida sulle loro superfici, ponendo domande entusiasmanti per la vita extraterrestre. La speranza è quella di trovare prove della vita su Marte risalenti a 4.000 milioni di anni fa, in caso contrario la Terra potrebbe essere stata un’eccezione.

Riferimenti:

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it