Questa nuova immagine del telescopio spaziale James Webb è stata vista in anteprima dalla vicepresidente americana Kamala Harris e dal presidente francese Macron. Ecco di cosa si tratta.

Pochi, forse, sanno che l’ESA, l’Agenzia Spaziale Europea, seleziona regolarmente la miglior foto del mese del telescopio spaziale James Webb. Stavolta la scelta è caduta su uno scatto davvero particolare: la fusione di una coppia di galassie ZW II 96, che si trovano nella costellazione del Delfino, a circa 500 milioni di anni luce dal nostro pianeta.

james webb
La fusione di galassie fotografata dal telescopio spaziale James Webb. Credit: NASA

La spettacolare fusione di galassie fotografata dal JWST

Oltre al turbinio delle due galassie che si fondono, l’immagine è punteggiata da una serie di galassie sullo sfondo. Da notare le due galassie in primo piano in procinto di fondersi: la loro forma è caotica e disturbata dalla gravità. Ben visibili anche i nuclei luminosi delle due galassie, collegati da filamenti in cui si stanno formando nuove stelle. Sono queste regioni ad aver reso II ZW 96 un obiettivo così allettante per il James Webb: la coppia di galassie è particolarmente luminosa a lunghezze d’onda infrarosse, proprio grazie alla presenza di questa intensa formazione stellare.

Webb ha catturato questa coppia di galassie grazie ai suoi sofisticati strumenti, come la NIRCam (la fotocamera che guarda nel vicino infrarosso) e MIRI, lo strumento che invece osserva nel medio infrarosso. Non ci resta che continuare ad esplorare l’universo con questo potentissimo telescopio, in attesa di saperne di più sulla formazione stellare e la fusione di galassie. Continuate a seguirci su Passione Astronomia per restare sempre aggiornati sulle nuove foto dallo spazio del mitico James Webb Space Telescope!

Riferimenti: NASA

Ciao,

ci auguriamo che l’articolo ti sia piaciuto e abbia soddisfatto le tue aspettative. A Passione Astronomia lavoriamo come abbiamo sempre fatto. Cercando di spiegare le cose come stanno e cercando di coinvolgere e informare le persone perché queste siano più consapevoli. Cercando di fare informazione e di lavorare contro la propaganda vuota o ingannevole di chi non crede nell’autorevolezza della scienza.

Questo lavoro non finisce qui. Anzi, servirà ancora di più, negli anni a venire e servirà farlo con l’aiuto di tutte e di tutti. Puoi abbonarti a Passione Astronomia e contribuire da protagonista a questo progetto.

Abbonati!

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it