Ecco la guida all’osservazione della cometa NEOWISE. Il corpo celeste sta dando spettacolo poco prima dell’alba ad est con un’inaspettata brillantezza

La cometa C/2020 F3 (NEOWISE) è stata scoperta il 27 marzo 2020 dal dal telescopio spaziale NEOWISE (Near-Earth Object Wide-field Infrared Survey Explorer). E’ una cometa a lungo periodo proveniente dalla Nube di Oort. Ha raggiunto il perielio (minima distanza dal Sole) il 3 luglio 2020, passando a circa 43 milioni di km dalla nostra stella. La cometa ha una magnitudine apparente +1 dunque visibile ad occhio nudo (le luci dell’alba e l’inquinamento luminoso sono dei fattori da considerare) e mostra una coda di polveri.

La cometa all’alba. Credit: Carte du Ciel

Come e dove osservarla

La cometa C/2020 F3 (NEOWISE) è visibile all’alba in tutta Italia fino all’11 luglio. Quindi scomparirà temporaneamente sotto l’orizzonte per poi diventare nuovamente visibile nel cielo serale a partire dal 15-16 luglio tra le stelle della Lince e dell’Orsa Maggiore. La cometa NEOWISE raggiungerà la minima distanza dalla Terra (104 milioni di km) il 22 luglio quando è prevista una magnitudine apparente di +4,5 (poiché è in allontanamento dal Sole). La sua luminosità dovrebbe consentire una visione ad occhio nudo ma armarsi già di un buon binocolo potrebbe regalare soddisfazioni (magari osservando in luoghi isolati lontano da luci artificiali).

Percorso serale della cometa. Credit: Carte du Ciel
NEOWISE
La cometa ripresa da Rolando Ligustri. Nikon D5100, 120mm di focale, ore 4 locali.

Riferimenti:

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui
Se vuoi sostenere il nostro lavoro puoi fare una donazione