7.398 esposizioni riprendono per 61.000 anni luce una porzione di Andromeda: il risultato è la più grande e nitida immagine mai realizzata della galassia

L’immagine composita più grande e nitida mai scattata della galassia di Andromeda. Sebbene la galassia sia distante oltre 2 milioni di anni luce, il telescopio spaziale Hubble è abbastanza potente da risolvere singole stelle in un tratto lungo 61.000 anni luce del disco. È come fotografare una spiaggia e risolvere i singoli granelli di sabbia. In questa visione d’insieme ci sono oltre 100 milioni, con alcune di esse in migliaia di ammassi stellari incorporati nel disco.

La galassia di Andromeda
Ecco la foto della galassia di Andromeda. Credit: NASA, ESA, J. Dalcanton, BF Williams e LC Johnson (Università di Washington), il team PHAT e R. Gendler

Questa immagine, 7.398 esposizioni acquisite, della galassia di Andromeda (la porzione ripresa ritrae circa 48.000 anni luce) rappresenta un nuovo punto di riferimento per gli studi delle grandi galassie a spirale che dominano la popolazione dell’universo di oltre 100 miliardi di galassie. Mai prima d’ora gli astronomi sono stati in grado di vedere singole stelle all’interno di una galassia a spirale esterna su un’area così ampia. Allontanandosi dal nucleo galattico, il panorama spazia dal rigonfiamento centrale della galassia attraverso ‘strade’ di stelle e polveri fino al disco esterno. Grandi gruppi di giovani stelle blu indicano le posizioni degli ammassi stellari e delle regioni di formazione stellare. Poiché la galassia si trova a soli 2,5 milioni di anni luce dalla Terra, è un obiettivo nel cielo molto più grande della miriade di galassie che Hubble fotografa abitualmente a miliardi di anni luce di distanza. Il panorama è il prodotto del programma Panchromatic Hubble Andromeda Treasury (PHAT). Le immagini sono state ottenute osservando la galassia in lunghezze d’onda del vicino ultravioletto, del visibile e del vicino infrarosso, utilizzando la Advanced Camera for Surveys e la Wide Field Camera 3 a bordo di Hubble. 

Riferimenti: NASA

Da sempre Passione Astronomia prova a costruire, attraverso la divulgazione scientifica, una comunità di persone più informate e consapevoli. È anche il motivo per cui molte persone come te si sono abbonate a Passione Astronomia e ne diventano ogni giorno parte integrante. Più siamo e meglio stiamo, e per questo invitiamo anche te a prenderlo in considerazione e diventare membro: il tuo supporto ci aiuta a portare avanti il nostro progetto.

Grazie

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it