Questa notte la Luna sarà la protagonista del nostro cielo. Si verificherà la prima Superluna dell’anno 2021. Ecco la guida all’osservazione

Il momento è giunto: la notte tra il 26 ed il 27 Aprile ci sarà la prima Superluna del 2021 (la prossima cadrà a Maggio). Questa Luna piena ha molti nomi tra cui la luna rosa: questo non vuol dire che assumerà tale colore. Questo soprannome discende da antiche tradizioni dei nativi americani in quanto in questo periodo dell’anno è possibile trovare il ‘muschio rosa’, noto anche come phlox strisciante, phlox di muschio o phlox di montagna, che è originario degli Stati Uniti orientali ed è uno dei primi fiori diffusi di primavera.

La Luna
La Luna piena. Credit: Francesco Cuccio

Quando possiamo definirla Superluna?

Non c’è una definizione scientifica dell’evento: ma viene definita una Superluna quando deve essere piena e contemporaneamente deve essere al 90% più vicina alla Terra rispetto alla distanza media. In pratica è una Superluna quella in cui la distanza dalla Terra è di 361.885 km (o anche meno), misurata a partire dal centro dei due corpi celesti.

Come e quando osservare l’evento

La Luna sorgerà alle 19:09 circa ad est e sarà visibile l’intera notte (l’ora esatta dipende dal luogo di osservazione e dall’avere l’orizzonte libero da ostacoli naturali e/o artificiali. E’ l’occasione per chi possiede binocoli o telescopi per volgerle uno sguardo. Ma anche ad occhio nudo avrà il suo fascino. Noi seguiremo l’evento in live a partire dalle 21:00. Ecco il link: https://www.facebook.com/events/908666353316525

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it