La missione Psyche della NASA ci porterà a visitare una immensa miniera spaziale.

La missione

La missione Psyche è un viaggio verso un asteroide fatto di metallo, unico nel suo genere, che si trova in orbita attorno al Sole tra Marte e Giove. Ciò che rende unico l’asteroide Psyche è che sembra essere un nucleo di ferro di un pianeta simile alla nostra Terra che avrebbe perso gli strati esterni.

Psyche fotografato dal VLT

Come é fatto il nucleo della Terra?

Nelle profondità dei pianeti rocciosi e terrestri – compresa la nostra Terra – ci sono dei nuclei metallici, ma questi si trovano molto al di sotto dei mantelli e delle croste rocciose dei pianeti. 

Poiché non possiamo vedere direttamente il nucleo della Terra, l’asteroide Psyche ci offrirà una finestra unica sulla storia della nascita dei pianeti rocciosi.

Rappresentazione artistica di come sarebbe fatto Psyche

La missione è diretta dalla Arizona State University. Il Jet Propulsion Laboratory (JPL) della NASA è il responsabile della gestione missione, delle operazioni e della navigazione. Il propulsore elettrico-solare del veicolo spaziale sarà costruito da Maxar Technologies con un carico utile che include una termocamera, un magnetometro e uno spettrometro a raggi gamma.

Cronologia della missione

  • Lancio: 2022
  • Crociera elettrica solare: 3,5 anni
  • Arrivo a Psyche: 2026
  • Periodo di osservazione: 21 mesi in orbita, mappando e studiando le proprietà di Psyche

La propulsione

La sonda avrà un sistema di propulsione di tipo Hall, un progetto seguito fin dagli anni sessanta da Stati Uniti e Russia, usato principalmente per piccole correzioni di orbita nei satelliti.

Un test in camera a vuoto, la luce blu è dovuta alla ionizzazione del gas Xeno.

In questo caso avrà un ruolo fondamentale come vero e proprio motore di spinta, che permetterà di raggiungere l’asteroide in tempi minori, con costi di gestione più convenienti.

La patch di missione Psyche

Per questa specifica missione sarà utilizzato un propulsore di 2 kw di potenza, sembra poca cosa ma il vantaggio principale è che si sfrutta l’energia solare (virtualmente infinita) e un piccolo carico di propellente, tipo il gas XENO che, colpito da ioni ad altissima velocità, crea una spinta relativamente debole ma costante.

Con questo sistema si userá appena il 10% del combustibile rispetto ad un classico propulsore chimico.

Deep Space Optical Communication (DSOC)

La missione Psyche testerà una nuova sofisticata tecnologia di comunicazione laser che codifica i dati in fotoni (anziché in onde radio) per comunicare tra lo spazio profondo e la Terra. L’uso della luce anziché della radio consentirà al veicolo spaziale di inviare molti più dati in un determinato periodo di tempo.

Illustrazione del sistema di comunicazione DSOC

Sarà una nuova corsa all’oro?

La scoperta di questo asteroide risale al 1852, ma la conoscenza della sua composizione è relativamente recente. Molte testate giornalistiche hanno sfruttato l’informazione per creare titoli sensazionalistici, in merito alla composizione dell’asteroide.

Si presume che sia principalmente costituito da ferro e, in percentuali minori da nichel, platino, oro, e chissà quali altri minerali rari.

Una simulazione della missione
Credit: NASA

Con un diametro di circa 253 km Psyche ha una massa di 1,7×1019 kg, ossia miliardi di miliardi di tonnellate, e questo ha ovviamente generato illazioni e domande: “quanto vale questo asteroide?” 10 quadrilioni di trilioni di dollari? Cifre spaventose, che sicuramente interesseranno a molti, però bisogna fare anche due conti:

Quanto ci costerebbe una tecnologia in grado di sfruttare queste immense risorse? Alla fine sarebbe conveniente?

Una immagine che mostra come “certa” stampa vuole diffondere la notizia.

Per il momento la risposta è no, non ci siamo neanche vicini ad avere una tecnologia del genere, e poi ci sarebbe un problema da risolvere: la legge della domanda e offerta.

Se la quantità di minerale disponibile superasse la richiesta del mercato, i prezzi crollerebbero, inevitabilmente, si, anche per l’oro e il platino.

Per Aspera ad Astra

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui
Se vuoi sostenere il nostro lavoro puoi fare una donazione