La missione Cassini-Huygens nel sistema di Saturno ha lasciato un’eredità scientifica enorme. Ricordiamola con questo bellissimo video composto da migliaia di foto

Questo video è dedicato alla missione Cassini-Huygens. Dopo aver scaricato le quasi 400000 foto, Salvatore Cerruto le ha accuratamente selezionate ed ha prodotto questo timelapse dei momenti più epici di questa straordinaria sonda. Nel video possono essere ammirati da vicino, oltre a Saturno, molte delle sue lune piccole e grandi. Un incredibile viaggio che la NASA e la sonda Cassini ci hanno regalato e che speriamo tutti possano rivivere attraverso questo breve filmato. Godetevelo:

Il video dedicato al ‘Signore degli Anelli‘. Credit: NASA/JPL, elaborazione Salvatore Cerruto. Musica, Simone Cerruto

Qualche informazione sul pianeta

Saturno possiede un raggio di 58.232 chilometri, oltre 9 volte quello della Terra, e dista 9,5 unità astronomiche dal Sole (1,4 miliardi di km). Un’unità astronomica (abbreviata in AU), è la distanza dal Sole alla Terra (150 milioni di km). Da questa distanza, la luce solare impiega 80 minuti per viaggiare dal Sole a Saturno. Possiede il secondo giorno più corto tra i pianeti del sistema solare (dura solo 10,7 ore, il tempo necessario per ruotare una volta su se stesso). Una rivoluzione (orbita completa attorno al Sole) dura 29,4 anni terrestri. Il suo asse è inclinato di 26,73 gradi rispetto alla sua orbita attorno al Sole, che è simile all’inclinazione di 23,5 gradi della Terra. Ciò significa che, come la Terra, Saturno possiede le stagioni.

Come Giove, Saturno è composto principalmente da idrogeno ed elio, gli stessi due componenti principali che compongono il Sole. Al centro di Saturno c’è un nucleo denso di metalli come ferro e nichel circondato da materiale roccioso e altri composti solidificati dall’intensa pressione e dal calore. Il nucleo è avvolto da idrogeno metallico liquido all’interno di uno strato di idrogeno liquido (è simile a quello di Giove ma notevolmente più piccolo). È difficile da immaginare, ma Saturno è l’unico pianeta nel nostro sistema solare la cui densità media è inferiore all’acqua. Il gigantesco pianeta gassoso potrebbe galleggiare in un oceano che fosse capace di contenerlo. Il “signore degli anelli” si è formato circa 4,5 miliardi di anni fa diventando il gigante gassoso odierno. Circa 4 miliardi di anni fa, si stabilì nella sua posizione attuale nel sistema solare esterno, dove è il sesto pianeta dal Sole. 

Immagine di copertina credit NASA, ESA, A. Simon (GSFC), M.H. Wong (University of California, Berkeley) and the OPAL Team

Riferimenti:

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it