È tipo Giove, ma molto più caldo e ha l’orbita più corta di qualsiasi altro pianeta gigante gassoso conosciuto.

La ricerca di pianeti oltre il nostro sistema solare ci ha permesso di scoprire più di 4000 mondi remoti, che orbitano a migliaia di anni luce dalla Terra. Questi corpi celesti hanno spesso forme e composizione simili a quelle di un pianeta come la Terra, o dei giganti gassosi che popolano il sistema solare esterno.

Tra quelli più incredibili scoperti fino ad oggi ci sono i cosiddetti “Giove ultracaldi”. Si tratta di enormi sfere di gas delle dimensioni del più grande pianeta del sistema solare, ma che orbitano attorno alla loro stella in meno di 10 giorni. Cifre che vanno in netto contrasto con quelle di Giove, che impiega addirittura 12 anni a compiere un giro completo attorno al Sole.

Gli scienziati ne hanno scoperti circa 400, finora. Ad oggi, però, la loro origine resta uno dei più grandi misteri irrisolti della scienza planetaria.

Il pianeta appena scoperto è relativamente vicino alla sua stella, ad una distanza di quasi 2 milioni e mezzo di chilometri.
Credit: NASA/ESA/G. Bacon.

Ultim’ora: scoperto gigante gassoso dove un anno dura appena 16 ore

Gli astronomi hanno appena scoperto un pianeta gigante gassoso che ha una massa circa 5 volte superiore a quella di Giove e che orbita attorno alla sua stella in sole 16 ore. È l’orbita più corta di qualsiasi altro gigante gassoso conosciuto fino ad oggi.

A causa della sua orbita estremamente stretta e della vicinanza alla sua stella, si stima che la faccia che il pianeta rivolge alla stella arrivi ai 3300 gradi Celsius. In pratica è caldo quanto una stella di piccole dimensioni! Questo lo rende il secondo pianeta più caldo mai rilevato finora.

A giudicare dalle sue caratteristiche, gli astronomi ritengono che TOI-2109b (questo il nome affibbiato al pianeta) sia in una fase di “decadimento orbitale”. In parole povere, la stella lo sta risucchiando come l’acqua del bagno in uno scarico.

La scoperta è stata fatta dal Transiting Exoplanet Survey Satellite (TESS) e rappresenta un’opportunità unica per studiare come si comportano questo tipo di pianeti quando vengono attirati e inghiottiti dalla loro stella.

Riferimenti:

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it