Gli scienziati hanno scoperto due pianeti vicini che sono come la Terra, ma più grandi. Uno di loro potrebbe essere in grado di sostenere la vita.

Un team di scienziati internazionale guidato dal Belgio ha annunciato di aver trovato due pianeti “Super-Terra” (più grandi della Terra, ma più piccoli di giganti ghiacciati come Urano e Nettuno) a soli 100 anni luce di distanza. Questi due esopianeti si trovano in orbita attorno a SPECULOOS-2, una piccola nana bianca che prende il nome dai telescopi cileni e spagnoli SPECULOOS, utilizzati per rintracciarla. Una di queste due “Super-Terre”, l’LP 890-9b è 30% più grande del nostro pianeta. L’altra, SPECULOOS-2c, è circa il 40% più grande della Terra e avrebbe tutte le condizioni per essere abitabile.

super-Terra
Credit: NASA/AMES/JPL-CALTECH

Cosa sappiamo della Super-Terra potenzialmente abitabile

Una delle cose più curiose di questo pianeta potenzialmente abitabile è che è molto più vicino alla sua stella di quanto lo siamo noi dal Sole. Solo 6 milioni circa di chilometri, rispetto ai 150 milioni di chilometri che separano la Terra dal Sole. E nonostante questo esopianeta orbiti a una distanza 10 volte inferiore rispetto a quella di Mercurio dal Sole, la quantità di calore e luce che riceve è molto bassa e potrebbe consentire la presenza di acqua liquida sulla sua superficie. A condizione, ovviamente, che abbia un’atmosfera sufficiente.

SPECULOOS-2c è il secondo pianeta che abbiamo scoperto nella cosiddetta “zona abitabile” di una stella nelle ultime due settimane. Il primo era stato TOI-1452b, che orbita attorno a un sistema binario di circa 100 anni luce. Ne abbiamo parlato qui.

Riferimenti: Futurism, https://arxiv.org/pdf/2209.02831.pdf

Se il lavoro che stiamo facendo ti sembrerà utile, per te e per tutti, potrai anche decidere di esserne partecipe e di abbonarti a Passione Astronomia. Non possiamo prometterti di scoprire cosa c’era prima del Big Bang. Ma possiamo prometterti che con il tuo aiuto ci saranno gli articoli di Passione Astronomia per seguire e capire meglio l’universo.

Chissà che un paese più informato non sia un paese migliore.

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it