Un bolide, che viaggiava a 76.000 km/h, è stato visto in gran parte del sud della Spagna lo scorso mercoledì notte

La roccia spaziale è entrata nell’atmosfera, intorno alle 22:25, con una velocità di circa 76.000 chilometri orari.  Il bolide è partito dal sud della provincia di Badajoz, a un’altitudine di circa 91 chilometri, dirigendosi verso nord-ovest. Lungo il suo percorso si sono verificati diversi aumenti di luminosità.

L’annuncio dell’astrofisico Jose Maria Madiedo

Analisi

L’analisi preliminare dell’evento indica che la roccia non si è completamente distrutta e che una piccola parte di essa potrebbe essere sopravvissuta secondo l’astrofisico Jose Maria Madiedo. L’evento è stato registrato dal progetto SMART, gestito dal Southwestern Europe Meteor Network (SWEMN), dalle stazioni di osservazione meteoriche situate presso gli osservatori astronomici di Calar Alto (Almeria), Sierra Nevada (Granada), La Sagra, La Hita, e Siviglia. Ecco il video:

Ma cos’è un bolide?

Un bolide è una meteora con una elevata luminosità: è un termine usato correntemente ma non è scientifico, poiché gli astronomi non catalogano le meteore in base alla loro luminosità.

Riferimenti:

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it