Rilevate dal Global forecast system, l’incremento di temperature in Artide potrebbe avere ripercussioni sullo scioglimento dei ghiacci

L’Artide è la regione geografica dell’emisfero boreale della Terra, circostante il Polo nord e che si contrappone all’Antartide. Secondo il centro meteo americano, il Global forecast system, l’Artide è invaso da un flusso di aria calda (parliamo di temperature oltre i 20 gradi centigradi rispetto alla media) proveniente dall’Asia e diretta nell’area dell’Artico, Siberia ad esempio. Questo cambiamento è stato decisivo per la chiusura del buco dell’ozono proprio nella regione polare ma potrebbe avere gravi ripercussioni a livello climatico in tante regioni delle Terra.

Artide
Credit: www.severe-weather.eu

Possibili conseguenze

Il riscaldamento dell’Artide potrebbe accelerare la fusione proprio dei ghiacci artici (già sono al di sotto della media). Le ripercussioni ambientali sarebbero molto gravi. Innanzitutto l’aria gelida del Polo Nord potrebbe spostarsi verso il Canada e gli Stati Uniti abbassando drasticamente le temperature. Le correnti polari si troverebbero di fronte a quelle più calde provenienti dal Golfo del Messico: si formerebbero delle super-celle negli Stati con rischio di tornado.

Riferimenti:

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it