La notte tra l’11 ed il 12 maggio ci sarà il magico incontro tra Luna e Giove. Tutto visibile ad occhio nudo, ecco la guida

Questa seconda settimana di maggio è a dir poco incredibile. Stanotte ci sarà la congiunzione tra la Luna e Giove, uno spettacolo assolutamente da non perdere. Sorgeranno ad est quasi in contemporanea la notte tra l’11 ed il 12 maggio verso le 01:15 (l’orario preciso dipende dalla località ed ovviamente dall’avere libero l’orizzonte est). Saranno seguiti da Saturno e poco più tardi giungerà anche Marte, il Pianeta Rosso.

Il quadro che ci aspetta stanotte. Credit: Stellarium

Come osservare il bacio

La Luna e Giove (come Saturno e Marte) saranno visibili ad occhio nudo quindi alla portata di tutti. Ovviamente già l’ausilio di un buon binocolo potrebbe regalarvi immagini più dettagliate della nostra Luna ad esempio. L’incontro sarà solo apparente: i due corpi in realtà sono separati in media da circa 800 milioni di chilometri.

Luna,Giove
Rappresentazione grafica della congiunzione (gli astri non sono in scala).
Credit: Rosa Tedesco
https://www.rosatedesco.com/

Gli spettacoli continuano

La Luna proseguirà la sua fase calante e ci regalerà altri incontri durante questa settimana. Inoltre si preannuncia un fine mese scoppiettante ma ad orari più comodi. Seguiranno importanti articoli di aggiornamento.

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui
Se vuoi sostenere il nostro lavoro puoi fare una donazione