Un video in altissima definizione ci porta verso Betelgeuse, stella della costellazione di Orione. Buon viaggio ed allacciate le cinture!

Questo video vi conduce verso la costellazione di Orione in particolare alla stella supergigante rossa Betelgeuse. L’immagine che appare alla fine dello zoom è un’immagine dello strumento SPHERE ottenuta grazie al Very Large Telescope dell’ESO, sito in Cile nel deserto dell’Atacama. L’immagine mostra la superficie visibile di Betelgeuse, che ha una dimensione enorme: posta al centro del sistema solare lambirebbe Giove! Ecco il video:

Credit: ESO/P. Kervella/M. Montargès et al., Digitalized Sky Survey 2. Ringraziamenti: Eric Pantin, N. Risinger (skysurvey.org).
Musica: Johan B. Monell (www.johanmonell.com)

Ma è già esplosa? La risposta è no!

Una supergigante rossa come Betelgeuse con una massa simile a quella che e’ stata determinata, brucia elio nel nucleo per circa 1,2 milioni di anni. Supponendo che Betelgeuse si trovi nel pieno centro del bruciamento dell’elio, vorrebbe dire che ha ancora davanti a se circa 600 mila anni di vita, circa mille volte di piu’ del tempo che la luce impiega coprire i 548 anni luce che ci separano dalla stella. Ma anche nel caso piu’ estremo, ovvero quello in qui la Betelgeuse stia si’ ancora bruciando elio, ma magari lo ha quasi finito, e starebbe sostanzialmente iniziando a bruciare il carbonio, beh… anche in questo caso la risposta non cambierebbe molto. Per bruciare il carbonio, Betelgeuse avrebbe bisogno di circa 1200 anni per esaurirlo, circa il doppio dei 548 anni di tempo di viaggio della sua luce. Possiamo quindi dire che, stando a questi nuovi risultati (qui trovate l’approfondimento), la risposta e’ “No”. L’esplosione di Betelgeuse avverra’ ALMENO tra 1200 anni, ma molto piu’ probabilmente tra 600 mila anni e forse anche di piu’. Non sara’ quindi uno spettacolo che ci potremo godere, ma non e’ comunque un motivo per cui esser tristi… dovreste sapere che il repertorio dell’universo e’ molto vario, e la supernova di Betelgeuse e’ solo uno dei miliardi di numeri che ha in serbo per noi.

Immagine di copertina credit ESO/P. Kervella/M. Montargès et al., Digitalized Sky Survey 2

Riferimenti:

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui
  • Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it