Ti sei mai chiesto se c’è acqua sulla Luna? A risponderti è direttamente uno scienziato della NASA con un video.

Il ricercatore della NASA Casey Honniball risponde in modo affermativo: c’è acqua sulla Luna. Ma sottolinea che essa è principalmente presente sotto forma di ghiaccio ed è distribuita in maniera disomogenea. In particolare, ai poli della Luna ci sono aree che non vengono mai raggiunge dalla luce solare: potrebbero ospitare tonnellate di ghiaccio, molto di più rispetto al resto del suolo lunare.

Rappresentazione artistica della missione VIPER mentre cerca l’acqua nel Polo Sud della Luna. Credit: NASA/Daniel Rutter.

A proposito di acqua, guarda il nuovo satellite per il monitoraggio delle acque terrestri dispiegarsi nello spazio.

La porzione di superficie illuminata dal Sole, infatti, possiede 100 volte meno acqua del deserto del Sahara. In alcune di queste zone, inoltre, l’esposizione alla luce del Sole fa’ sì che subiscano sbalzi di temperatura di circa 300 gradi Celsius.

Nonostante tutto, si prevede che i futuri astronauti potrebbero essere in grado di raccogliere quest’acqua per ricavarne quella potabile, ma anche ossigeno respirabile e carburante. Per questo motivo, ma non solo, il rover Volatiles Investigating Polar Exploration Rover (VIPER) della NASA viaggerà verso il Polo Sud della Luna per cercare sia ghiaccio che altre eventuali risorse.

Per finire, segue il video realizzato dalla NASA in cui Casey Honniball ha spiegato tutto ciò.

Fonte: NASA.

Se il lavoro che stiamo facendo ti sembrerà utile, per te e per tutti, potrai anche decidere di esserne partecipe e di abbonarti a Passione Astronomia. Possiamo prometterti che con il tuo aiuto ci saranno sempre più contenuti per seguire e capire meglio l’universo.

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it