Abbiamo chiesto all’intelligenza artificiale ChatGPT di scrivere una notizia per noi. Ecco a voi il risultato.

Diamo subito la parola a ChatGPT:

Nel 2016, i ricercatori annunciarono la scoperta di un sistema planetario formato da sette esopianeti (cioè pianeti fuori dal sistema solare) simili alla Terra. Essi orbitano attorno alla stella denominata TRAPPIST-1, situata a quasi 40 anni luce dalla Terra. Tre di questi esopianeti si trovano nella zona abitabile della loro stella, ovvero in una regione in cui le condizioni climatiche potrebbero permettere la presenza di acqua allo stato liquido sulla loro superficie.

Rappresentazione artistica dei sette esopianeti della stella TRAPPIST-1 che indica le zone in cui l’acqua si presenta nello stato gassoso, liquido e solido (unico dettaglio assente nel testo originale di ChatGPT). Credit: NASA-JPL/Caltech.

La scoperta è stata effettuata utilizzando il telescopio spaziale Transiting Planets and Planetesimals Small Telescope (TRAPPIST) dell’European Southern Observatory (ESO) in Cile, in combinazione con altri telescopi a terra. I dati raccolti hanno permesso di determinare le dimensioni, le masse e le composizioni atmosferiche degli esopianeti.

I ricercatori hanno anche stimato che ciascuno dei sette esopianeti orbita attorno alla stella con un periodo di tempo molto breve rispetto a quello terrestre: da 1.5 a 20 giorni circa. Ciò significa che anche le stagioni sono molto brevi e le orbite molto strette rispetto al nostro pianeta.

La scoperta del sistema planetario TRAPPIST-1 rappresenta un passo importante nella ricerca di mondi simili alla Terra, i quali potrebbero ospitare forme di vita. Gli astronomi continuano a monitorare gli esopianeti per raccogliere ulteriori informazioni sulla loro abitabilità.

Fonti: NASA, ESO.

Se il lavoro che stiamo facendo ti sembrerà utile, per te e per tutti, potrai anche decidere di esserne partecipe e di abbonarti a Passione Astronomia. Possiamo prometterti che con il tuo aiuto ci saranno sempre più contenuti per seguire e capire meglio l’universo.

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it