La cometa C/2017 K2 è visibile nei nostri cieli nel mese di luglio ed il 14 ci sarà il massimo avvicinamento alla Terra

Luglio ci ha regalato una sorpresa ovvero la visibilità della cometa C/2017 K2 PANSTARRS. Attualmente brilla tra le stelle delle costellazione dell’Ofiuco a circa 280 milioni di chilometri dalla Terra a sus. Il punto di massimo avvicinamento al nostro Pianeta cadrà il 14 luglio 2022, ma la Luna disturberà e non poco le osservazioni. Quindi è il momento di osservarla con telescopi o binocoli (preferibilmente sotto cieli sono scuri). Ecco la mappa per individuarla:

La posizione della cometa (il punto è aggiornato ogni cinque giorni)
La posizione della cometa (il punto è aggiornato ogni cinque giorni). Credit: Emil Bonanno / MegaStar

Ecco le parole dell’astrofisico Daniele Gasparri in merito all’oggetto (con foto annessa): “La bella cometa C/2017 K2 (PANSTARRS) come appariva la sera del 3 luglio dal cielo di Atacama. La coda era estesa circa un grado e la chioma, dal tipico color verde/azzurro è molto evidente. Vi ricordo che la cometa non è visibile a occhio nudo ma inizia a essere percepibile con un buon binocolo ed è evidente con un telescopio da almeno 100 mm di diametro, sempre sotto un cielo scuro. E’ visibile da ogni parte del mondo e quasi per tutta la notte, nella costellazione dell’Ofiuco. Sbrigatevi a osservarla prima che la luce della Luna disturbi le osservazioni!

La cometa C/2017 K2 PANSTARRS
La cometa C/2017 K2 PANSTARRS. Credit: Daniele Gasparri

Qualche info sull’oggetto celeste

Gli astronomi hanno individuato per la prima volta la cometa nel 2017 utilizzando lo strumento di rilevamento Pan-STARRS alle Hawaii (in quel momento si trovata a 2,4 miliardi di chilometri dalla Terra). Le osservazioni con il telescopio spaziale Hubble indicano che il nucleo dovrebbe essere di circa 18 km di diametro. Inoltre è una cometa non periodica con orbita iperbolica. Per chi voglia approcciarsi all’osservazione del cielo, consigliamo il libro di Daniele Gasparri, “Primo incontro con il cielo stellato“. Ecco il link.

Fonte: earthsky

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it