Ecco la guida all’individuazione della cometa C/2022 E3 (ZTF) che potrebbe farci sognare con mappe e consigli per l’osservazione

Iniziamo il 2023 con il botto: la cometa C/2022 E3 (ZTF) potrebbe dare spettacolo per gli osservatori dell’emisfero nord della Terra. La C/2022 E3 (ZTF) è di lungo periodo ed è stata scoperta dalla Zwicky Transient Facility il 2 marzo 2022. La cometa raggiungerà il suo perielio il 12 gennaio 2023 (la minima distanza dal Sole) ad a 166 milioni di km dalla nostra Stella mentre il punto di minima distanza dalla Terra avverrà il 1° febbraio 2023, a circa 42 milioni di km dal nostro Pianeta. Le previsioni lasciano ben sperare (prese ovviamente con la dovuta cautela) e nel prossimo paragrafo trovate tutte le info.

Posizione della cometa
Fig.1: Posizione della cometa locale fino al 31 gennaio alle ore 01:00. Credit: Sky map pro, elaborazione Rolando Ligustri
Posizione della cometa
Fig.2: Posizione della cometa dal 1 Febbraio alle 21. Credit: Sky map pro, elaborazione Rolando Ligustri

Le due mappe postate sono molto significative e vi segnalano la posizione della C/2022 E3 (ZTF) nella volta celeste. Nella figura 1 trovate l’indicazione per ‘andare a caccia’ dell’astro’ fino al 31 gennaio ma ad orari più scomodi. La seconda, invece, vale dal 1 Febbraio in poi con osservazione a partire dalle 21 (praticamente sarà proprio sopra le nostre teste). Vale la pena cominciare ad attrezzarsi quanto meno con un bel binocolo: noi vi consigliamo questo: Celestron Up Close G2 10X50. Per l’individuazione orientatevi con una qualsiasi applicazione per la visione del cielo (SkyTonight, Stellarium, Mappa Celeste, ecc…). Le comete, come detto molte volte, sono imprevedibili. Attualmente è leggerissimamente più brillante rispetto alle previsioni e la sua visione è assicurata con un buon binocolo (preferibilmente sotto cieli scuri) ma chissà se non ci riservi sorprese! In aggiornamento.

Cometa C/2022 E3 (ZTF)
Cometa C/2022 E3 (ZTF). Credit: Rolando Ligustri

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it