Mentre le fiamme create a bordo della stazione nel 2012 bruciavano combustibile liquido, queste nuove fiamme fredde bruciano combustibili gassosi. I risultati potrebbero portare a motori a combustione interna più puliti ed efficienti. Ecco il video

Le fiamme fredde (bruciano a temperature estremamente basse) sono quasi impossibili da ricreare sulla Terra. Le cose cambiano in microgravità in particolar modo proprio a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Fiamme fredde non premiscelate sono state scoperte durante il Flame Extinguishment (FLEX), contribuendo a far nascere un campo di ricerca sulla natura delle fiamme fredde. I dati dei test condotti per la Cool Flames Investigation with Gases (CFI-G) mostrano la presenza di ‘cool flames‘. Mentre quelle create a bordo della stazione nel 2012 bruciavano combustibile liquido, queste nuove fiamme fredde bruciavano combustibili gassosi. Questa è stata la prima volta che sono state osservate fiamme fredde sferiche non premiscelate che bruciano combustibili gassosi. I risultati potrebbero portare a motori a combustione interna più puliti ed efficienti.

L’importanza della scoperta

Mentre le fiamme fredde sono importanti nei motori, quasi tutti i motori a combustione interna sono progettati ignorando la chimica (utilizzando modelli). La chimica della ‘cool flamesha anche un impatto significativo sui livelli di ottano e cetano del carburante. La loro comprensione può avere importanti conseguenze economiche. Il team di ricerca ha scoperto la presenza di tre cool flames nei dati sulla radiazione termica e sulle misurazioni della temperatura del bruciatore dopo che le fiamme calde erano state spente. Come previsto, quella fredda era molto più piccola della fiamma calda. 

La sequenza
La sequenza. Credit: NASA

L’immagine sopra postata mostra l’estinzione della fiamma calda, seguita da un periodo relativamente buio della durata di circa un secondo, dopo il quale la fiamma fredda diventa evidente.

Immagine di copertina credit NASA

Riferimenti:

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it