Il green flash è un fenomeno ottico che si manifesta in particolari condizioni atmosferiche. È stato ripreso da Marcella Giulia Pace su Venere (ed altri corpi celesti). Nell’articolo trovate anche un video ed una spiegazione del fenomeno

Venere ha raggiunto la congiunzione inferiore tra l’8 e il 9 gennaio. Nei giorni precedenti è stato possibile scorgerla poco dopo il tramonto del Sole come una sottile falce immersa nei colori del crepuscolo, molto bassa sull’orizzonte.
Il 5 gennaio ho avuto una delle ultime occasioni per osservarla e riprenderla dopo il tramonto del Sole, grazie a un orizzonte libero da nubi. La postazione di ripresa era a 180 metri s.l.m dal terrazzo naturale della località Gatto Corvino (Ragusa). La densità atmosferica sull’orizzonte non permetteva di osservare Venere fino al suo tramonto ma è stato possibile seguirla fino a circa 0,7 gradi dall’orizzonte. Venere, appariva con la sua falce deformata e in continuo movimento ondeggiante che si accentuava lungo il suo asse verticale, con la parte inferiore della falce che si allungava verso il basso per poi slanciarsi verso l’alto emettendo esplosioni di un inconfondibile Green Flash.

Greenflash di Venere
Green flash di Venere. Credit: Marcella Giulia Pace

Questi movimenti sono generati dalla rifrazione dovuta ad onde di inversione termica: l’aria, salendo di quota, diventa più calda. Nei giorni intorno al Capodanno, infatti, le temperature sono bruscamente salite, raggiungendo anche i 20 gradi diurni generando forti inversioni termiche. Di seguito riporto i dati meteo rilasciati dalla stazione Meteo del porto Turistico di Marina di Ragusa (progetto “Calypso South”), nell’ora della ripresa video:

  • Temperatura: 14°C
  • Umidità: 85%
  • Pressione: 1.010,60
Ecco il video. Credit: Marcella Giulia Pace

In altre occasioni ho potuto fotografare il Green flash su Venere ma questa volta ho scelto la ripresa filmica, per osservarne la dinamica, seguire l’emissione, gli stadi di metamorfosi. Nel video si vede chiaramente la falce di Venere attraversare strati di inversione che la fanno “danzare” nel cielo aranciato, come un arco che si tende verso il basso emettendo flash rossi per poi lanciarsi in bolle esplosive che si formano e si consumano tra le braccia della stessa falce. Uno spettacolo davvero sorprendente. Chi volesse provare a riprendere il fenomeno può provarci ancora in questi giorni, prima dell’alba.

Ecco vari green flash ripresi su Sole, Luna, Venere e Mercurio
Ecco vari green flash ripresi su Sole, Luna, Venere e Mercurio. Credit: Marcella Giulia Pace. Il collage è stato anche APOD il 20 Maggio 2020. Ecco il link: https://apod.nasa.gov/apod/ap200530.html
Sole e green flash. Credit: Marcella Giulia Pace

Perché Venere ha le fasi, come la Luna?

Venere, così come Mercurio, è un pianeta interno al Sistema Solare, cioè  situato tra la Terra e il Sole, per cui dal nostro pianeta possiamo osservare sia porzioni illuminate dal Sole, sia porzioni in ombra, così come accade per la Luna vista dalla Terra.

Green flash di Marte e la stella Dschubba
Green flash di Marte e la stella Dschubba. Credit: Dario Giannobile

Cos’è questo ‘raggio verde’?

Il Green Flash si manifesta, con particolari condizioni atmosferiche, sul lembo superiore del Sole (ma anche della Luna e dei pianeti), nel momento in cui l’oggetto osservato si trova sulla linea dell’orizzonte e quindi al tramonto o all’alba. In questa fase, l’oggetto attraversa lo strato più basso dell’atmosfera terrestre, in cui la composizione dell’aria è più densa e più carica di particelle in sospensione, come il pulviscolo atmosferico. Per questa ragione, la luce subisce processi come la dispersione, l’assorbimento e, in particolare, la rifrazione. Questa piega la luce e le sue singole componenti che vengono rifratte di più, come il blu e il viola, rilasciando questa particolare colorazione verde smeraldo che dura pochi istanti e che quindi risulta così difficile da osservare e catturare.

Articolo redatto da Marcella Giulia Pace

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui
  • Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it