Il DNA dell’attore Deforest Kelley verrà inviato nello spazio assieme a quello di Nichelle Nichols e altri membri del cast di Star Trek.

Ci sarà un volo commemorativo per trasportare nello spazio le ceneri di Deforest Kelley, defunto attore di Star Trek, assieme a quelle di Nichelle Nichols, morta a luglio all’età di 89 anni. A far fare quest’ultimo viaggio al dottor Bones l’azienda di sepoltura spaziale Celestis, che fornisce “servizi di volo spaziale commemorativo” per le persone che vogliono onorare i propri cari con un’esperienza unica.

L’attore Deforest Kelley in una scena di Star Trek. Credit: Paramount

Come si svolgerà la sepoltura spaziale di Deforest Kelley

La missione partirà entro la fine dell’anno. Sarà un razzo Vulcan Centaur della United Launch Alliance a trasportare resti di Kelley, Nichols, ma anche del creatore della serie Gene Roddenberry, di sua moglie Majel Barrett e di molti altri membri del cast nello spazio.

Deforest Kelley è morto l’11 giugno del 1999 e debuttò in Star Trek nel 1966, interpretando il mitico dottor Leonard “Bones” McCoy per tre stagioni. Il veicolo spaziale viaggerà da 150 milioni a 300 milioni di chilometri nello spazio profondo al di fuori del sistema Terra-Luna. La missione commemorativa trasporterà più di 150 urne contenenti le ceneri, i messaggi personali e i campioni di DNA di questi attori e membri del cast per un ultimo viaggio.

Oltre al trasporto delle urne, lo scopo principale del volo sarà dirigere il lander lunare Peregrine in direzione della Luna. Lo stadio superiore del razzo Vulcan Centaur continuerà a muoversi nello spazio profondo entrando poi in orbita intorno al Sole. A quel punto diventerà l’avamposto più remoto dell’umanità e verrà ribattezzato “Stazione Enterprise”.

Riferimenti: Space.com

Se il lavoro che stiamo facendo ti sembrerà utile, per te e per tutti, potrai anche decidere di esserne partecipe e di abbonarti a Passione Astronomia. Non possiamo prometterti di scoprire cosa c’era prima del Big Bang. Ma possiamo prometterti che con il tuo aiuto ci saranno gli articoli di Passione Astronomia per seguire e capire meglio l’universo.

Chissà che un paese più informato non sia un paese migliore.

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it