Per fortuna, non c’era nessuno a bordo: è il primo schianto della compagnia del fondatore di Amazon. Ecco cosa è successo.

Un razzo della Blue Origin di Jeff Bezos si è schiantato un minuto dopo il decollo. Si tratta del primo incidente per la compagnia del fondatore di Amazon. Per fortuna, non c’era nessuno a bordo al momento dello schianto. Il razzo era però lo stesso che l’azienda usa per mandare i clienti paganti nello spazio. Sull’accaduto sta attualmente indagando la Federal Aviation Administration.

Cosa è successo al razzo Blue Origin di Jeff Bezos

Il razzo New Shepard era partito da quasi un minuto dal Texas, quando hanno cominciato a divampare fiamme intorno al motore. A quel punto si è attivato il sistema di emergenza della capsula, che si è quindi staccata dal resto del razzo ed è stata paracadutata nel deserto. Il razzo si è schiantato, ma per fortuna non si registrano feriti. Dalla Blue Origin fanno sapere che sarebbe stata un’anomalia del sistema a far schiantare il razzo e che l’incidente “non era affatto previsto”.

L’incidente si è verificato mentre il razzo si muoveva a circa 1.126 km/h ad un’altitudine di 8.500 metri. Di solito questo tipo di razzi atterrano in posizione verticale, per essere poi riutilizzati per i voli futuri. All’interno del razzo non c’erano persone, bensì trentasei esperimenti scientifici che avrebbero dovuto essere esposti per pochi minuti all’assenza di gravità. Metà di questi li aveva messi a disposizione la NASA attraverso i suoi studenti.

Riferimenti: ABC News

Se il lavoro che stiamo facendo ti sembrerà utile, per te e per tutti, potrai anche decidere di esserne partecipe e di abbonarti a Passione Astronomia. Non possiamo prometterti di scoprire cosa c’era prima del Big Bang. Ma possiamo prometterti che con il tuo aiuto ci saranno gli articoli di Passione Astronomia per seguire e capire meglio l’universo.

Chissà che un paese più informato non sia un paese migliore.

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it