Nelle ultime settimane, la NASA ha lavorato senza sosta per installare un importante aggiornamento software a bordo di Ingenuity. Ecco di cosa si tratta.

Non solo Artemis e la Luna, in questo periodo, perché ci sono importanti aggiornamenti da Marte. Ricordate Ingenuity, il drone mandato su Marte dalla NASA assieme al rover Perseverance? In questi giorni ha compiuto il suo 34esimo volo sul pianeta rosso. Un volo particolarmente breve, per la verità (solo 18 secondi), ma incredibilmente importante per il prosieguo della missione. Ecco perché.

ingenuity
Il drone Ingenuity. Credit: NASA

L’importanza del nuovo software di navigazione

Il 34esimo volo di Ingenuity prevedeva di far salire il veicolo a circa 5 metri di altezza, per poi spostarlo leggermente e farlo riatterrare. Nonostante la natura semplice del volo, il team è entusiasta di ciò che significa per il futuro di Ingenuity. Il drone, infatti, è decollato e atterrato per la prima volta con un software completamente aggiornato. Pensate che la missione, all’inizio, prevedeva non più di 5 voli su Marte. La NASA voleva solo testare la fattibilità del volo nell’atmosfera estremamente rarefatta del pianeta rosso. Ma una volta lì, Ingenuity ha continuato fino a oggi ad esercitarsi in voli più o meno lunghi e a fare innumerevoli nuove scoperte.

Questo nuovo aggiornamento prevede di poter far atterrare in sicurezza il drone anche in mezzo alle rocce. Anche perché il rover Perseverance si è spostato in una zona accidentata lontana da dove si trova Ingenuity, che dovrebbe seguirlo a breve. È stato quindi necessario insegnargli a cercare siti di atterraggio anche su terreni molto rocciosi. Il programma verrà aiutato dalla telecamera di bordo del drone e terrà conto della conformazione del terreno per tracciare il percorso più sicuro per far atterrare Ingenuity in un’area pianeggiante. Anche perché un brutto atterraggio potrebbe voler dire addio ad uno strumento che ci sta facendo esplorare Marte in un modo del tutto nuovo.

Riferimenti: NASA

Ciao,

ci auguriamo che l’articolo ti sia piaciuto e abbia soddisfatto le tue aspettative. A Passione Astronomia lavoriamo come abbiamo sempre fatto. Cercando di spiegare le cose come stanno e cercando di coinvolgere e informare le persone perché queste siano più consapevoli. Cercando di fare informazione e di lavorare contro la propaganda vuota o ingannevole di chi non crede nell’autorevolezza della scienza.

Questo lavoro non finisce qui. Anzi, servirà ancora di più, negli anni a venire e servirà farlo con l’aiuto di tutte e di tutti. Puoi abbonarti a Passione Astronomia e contribuire da protagonista a questo progetto.

Abbonati!

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it