Nel nostro libro c’è un capitolo intero dedicato ad una stella che ha fatto molto parlare di sé, in questi anni: la gigantesca R136a1. Ecco perché è così “speciale” per gli astronomi.

L’universo, si sa, è pieno di mostri cosmici che appassionano gli scienziati da sempre. Stelle giganti, buchi neri, super-ammassi di galassie: da quando gli esseri umani hanno iniziato ad osservare il cosmo, non hanno mai smesso di scoprire misteri e curiosità. Molte di queste cose le abbiamo racchiuse nel nostro primo libro, intitolato “Alla scoperta di una Passione chiamata Astronomia: un viaggio attraverso gli sconfinati labirinti cosmici”. È anche il motivo per cui abbiamo deciso di parlare di R136a1, una stella davvero particolare. Venite con noi alla scoperta di questa meraviglia!

Alla scoperta della stella più massiccia rilevata finora nell’universo

Nel libro trovate tantissime spiegazioni chiare e semplici di come funziona l’universo. Abbiamo messo insieme le migliori firme del nostro portale per accompagnarvi in un viaggio straordinario alla scoperta del mondo che ci circonda. Tra le curiosità più interessanti ce n’è una che riguarda il gigante dei giganti dell’universo, la stella R136a1.

Si tratta di una stella che fa parte della costellazione del Dorado, nella Grande Nube di Magellano. Si trova a circa 165mila anni luce dal Sole ed è una iper-gigante blu. Pensate che ha una massa di ben 196 masse solari e una temperatura superficiale che può arrivare a 50mila gradi!

Peculiarità delle stelle che si trovano nell’ammasso stellare R136 è il fatto che molte di esse superino il cosiddetto limite “da libro di testo” di 150 masse solari. Uno studio del 2010, infatti, confermò che ci sono stelle anche più grandi di questo limite. La ricerca fornì dati preziosi che spinsero gli scienziati ad alzare l’asticella per i limiti di massa delle stelle. All’interno del nostro libro tutta la storia dettagliata di come si comportano questi mostri cosmici, dalla durata della loro vita alla possibile morte spettacolare come supernova.

Leggi subito un estratto. Clicca qui!

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it