La NASA ha deciso di riprogrammare il primo volo di Ingenuity su Marte dopo l’ultimo test effettuato. Avverrà non prima del 14 aprile

Diciamo subito una cosa: Ingenuity sta benissimo. Venerdì, durante un test di rotazione ad alta velocità dei rotori, la sequenza di comandi che controlla il test si è interrotta bruscamente durante il tentativo di transizione del computer di volo dalla modalità “Pre-Flight” alla modalità “Flight”. Ripetiamo, Ingenuity è sano e salvo e ha comunicato alla Terra la sua telemetria completa. Il team sta esaminando la telemetria per cercare di comprendere il problema. Successivamente verrà riprogrammato il test.

Ingenuity
Ingenuity ripreso su Marte dal rover Perseverance. Credit: NASA/JPL-Caltech/ASU

Il volo

Se tutto procederà come previsto, il piccolo rotore da 1,8 kg dovrebbe decollare dal cratere Jezero di Marte fino 3 metri sopra la superficie per un massimo di 30 secondi. Volare in modo controllato su Marte è molto più difficile che volare sulla Terra. Anche se la gravità su Marte è circa un terzo di quella terrestre, l’elicottero dovrà fare i conti anche con la pressione atmosferica marziana diversa, solo l’1% di quella della Terra. I dati che verranno raccolti avranno un valore inestimabile per potenziali future missioni su Marte (potrebbero esserci altri velivoli in grado di esplorare Marte). Durante il volo, la telecamera di navigazione e l’altimetro laser di Ingenuity daranno informazioni al computer di navigazione per garantire che il piccolo rotore rimanga non solo a livello, ma anche al centro del suo campo d’aviazione di 10 x 10 metri. Quindi, il Mars Helicopter, Ingenuity, scenderà e atterrerà di nuovo sulla superficie del cratere Jezero, inviando i dati sulla Terra, tramite Perseverance, per confermare il successo del volo. Avremo immagini sia da Perseverance che dal rotore.

Ingenuity siamo con te!

Riferimenti:

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it