Niente è per sempre, su questo pianeta: come fare quindi a lasciare un messaggio a future civiltà?

La Terra non è per sempre, e forse nemmeno noi, come civiltà. In un futuro remoto, potremmo infatti estinguerci oppure allontanarci dal Sistema Solare in modo definitivo. Ma, in entrambi i casi, che messaggio o artefatto potremmo lasciare a civiltà aliene che, per caso o volutamente, incappassero nel nostro bel pianetino blu? Avremo mai modo di dirgli che nel nostro mondo c’è stata una civiltà, diverse culture, una miriade di informazioni diverse, ecc…?

Ciò potrebbe sembrare scontato, dopotutto abbiamo costruito città e megalopoli un po’ dappertutto (e chissà quante ne costruiremo in futuro), oltre al fatto che abbiamo prodotto immondizia a non finire.

Ma la geologia non ragiona in questo modo. Purtroppo tutto ciò che esiste attualmente sulla superficie terrestre un giorno molto lontano finirà disciolto nel mantello. Questo per via dell’incessante muoversi delle placche litosferiche (zolle di crosta terrestre che ‘scivolano’ sul magma del mantello), che attraverso fenomeni di subduzione (per esempio) cancella per sempre interi continenti.

Quindi, esiste un modo per avvisare o lasciare messaggi ad ipotetiche civiltà extraterrestri della nostra passata presenza sulla Terra? Ve lo spieghiamo nel video in coda all’articolo: buona visione!

Immagine di copertina credit Futselaar D.

Ciao,

ci auguriamo che l’articolo ti sia piaciuto e abbia soddisfatto le tue aspettative. A Passione Astronomia lavoriamo come abbiamo sempre fatto. Cercando di spiegare le cose come stanno e cercando di coinvolgere e informare le persone perché queste siano più consapevoli. Cercando di fare informazione e di lavorare contro la propaganda vuota o ingannevole di chi non crede nell’autorevolezza della scienza.

Questo lavoro non finisce qui. Anzi, servirà ancora di più, negli anni a venire e servirà farlo con l’aiuto di tutte e di tutti. Puoi abbonarti a Passione Astronomia e contribuire da protagonista a questo progetto.

Abbonati!

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it