Un team internazionale di astronomi non ha trovato alcuna traccia di materia oscura nella galassia AGC 114905, nonostante l’utilizzo di telescopi all’avanguardia.

Quando Pavel Mancera Piña e i suoi colleghi hanno scoperto ben 6 galassie con poca o nessuna traccia di materia oscura, sono rimasti davvero sorpresi. I loro colleghi avevano detto loro di continuare a cercare. Tuttavia, dopo 40 ore di osservazioni con il Very Large Array del New Mexico, le probabilità che ci siano galassie prive di questo elemento sono aumentate a dismisura.

materia oscura galassia
La galassia AGC 114905. Le nuvole verdi mostrano l’idrogeno, ma la galassia non sembra contenere tracce di materia oscura.
Credit: Javier Román e Pavel Mancera Piña

L’incredibile scoperta sulle galassie

La galassia in questione, la AGC 114905, dista circa 250 milioni di anni luce dalla nostra. È stata classificata come galassia nana: con questo termine ci si riferisce non alle sue dimensioni, ma alla sua luminosità. La galassia è grande come la nostra Via Lattea, ma contiene mille volte meno stelle. L’idea che si sono fatti gli scienziati è che tutte le galassie, e specialmente queste nane ultra diffuse, possano esistere solo se tenute insieme dalla materia oscura.

I ricercatori hanno raccolto dati per un totale di 40 ore fra luglio e ottobre 2020, utilizzando il telescopio VLA. In seguito hanno realizzato un grafico che mostra la distanza dal centro della galassia sull’asse x e la velocità di rotazione del gas sull’asse y. È un metodo molto diffuso per rilevare la presenza di materia oscura nelle galassie. Il grafico ha poi mostrato che i movimenti del gas in AGC 114905 possono essere spiegati solo dalla presenza di materia ordinaria.

Insomma, la teoria diceva una cosa, le osservazioni hanno dimostrato altro. Nel loro studio i ricercatori hanno anche elencato le cause di questa mancanza. AGC 114905 potrebbe essere stata privata della materia oscura da grandi galassie vicine. Il problema è che non ce ne sono. Nel frattempo, il team sta esaminando anche una seconda galassia nana. Se anche in questo caso non dovesse rilevare presenza di materia oscura, dimostrerebbe che esistono effettivamente galassie con questa caratteristica, nell’universo.

Riferimenti:

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it