La nostra galassia è più unica di quanto si pensasse in precedenza: ecco perché.

A prima vista la nostra non sembra una galassia “speciale”: ha dimensioni moderate, una forma a spirale, con qualche distorsione che suggerisce un passato travagliato. Un team di astronomi, però, si è appena accorto di una stranezza mai vista prima: la Via Lattea è troppo grande rispetto a ciò che la circonda, il cosiddetto “muro cosmologico”. Ecco cosa significa.

via lattea
La Via Lattea è troppo grande rispetto al “muro cosmologico” che la circonda. Credit: Miguel A. Aragon-Calvo/IllustrisTNG

La Via Lattea è speciale?

Nello specifico, la nostra galassia sembrerebbe essere troppo grande rispetto alla regione in cui si trova. Il “gruppo locale”, in cui ci sono altre galassie con velocità simili alla nostra, è separato da ciò che gli astronomi chiamano “muro cosmologico”. In sostanza, delimita il vuoto che c’è tra una galassia e l’altra.

Per determinare l’effetto che l’ambiente circostante ha sulle galassie, gli astronomi guidati dal dottor Miguel Aragón dell’Università del Messico ha condotto un’analisi utilizzando simulazioni di un progetto chiamato IllustrisTNG che modella la fisica dell’universo.

Ebbene, con loro grande sorpresa gli scienziati si sono accorti che solo una manciata di galassie massicce come la nostra avrebbe potuto trovarsi all’interno di questa parete cosmologica. Lo studio di questo contesto ambientale potrebbe in futuro aiutarci a spiegare fenomeni come l’insolita disposizione delle galassie satellite attorno ad Andromeda e la mancanza di esse attorno alla Via Lattea.

Riferimenti: Royal Astronomical Society

Nel suo piccolo, Passione Astronomia ti aiuta a capire come funziona l’universo. E l’universo funziona meglio se le persone che ne fanno parte sono bene informate: se hanno letto sciocchezze, bugie, veleni, poi va a finire come va a finire. Già ora non è che vada benissimo. Ecco perché è importante che qualcuno spieghi le cose bene. Passione Astronomia fa del suo meglio. Abbonati!

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it