Nel suo nono volo di ricognizione, il drone-elicottero della NASA ha completato un viaggio di oltre 600 metri, sorvolando un terreno impegnativo.

È stata una settimana di grande apprensione per il drone Ingenuity della NASA. Come raccontato dal vice scienziato capo del progetto Perseverance, Ken Williford, c’era grande attesa nella sala controllo quando si è deciso di fargli attraversare oltre 600 metri in volo su un terreno piuttosto impegnativo.

Una simulazione al computer del volo di Ingenuity su Marte. Credit: NASA/JPL-Caltech

Il nono volo di Ingenuity su Marte

Il nono volo di Ingenuity non è stato come i precedenti. Il drone-elicottero della NASA ha battuto ogni altro record registrato finora, sia a livello di distanza percorsa (625 metri), sia di durata del volo e velocità. Ma ciò che ha davvero contraddistinto questo nono test è il terreno che Ingenuity ha dovuto sorvolare. Si tratta di un’area chiamata “Seitah” che non è accessibile nemmeno al rover Perseverance. Oltre ad esserci un grande cratere eroso, il terreno è parecchio inclinato e ondulato, prima di raggiungere una pianura pianeggiante sulla quale il drone è poi atterrato.

La foto scattata dal rover Perseverance durante il nono volo di Ingenuity su Marte. Credit: NASA/JPL-Caltech

Può sembrar strano, ma il sistema di navigazione è fondamentale in questi casi. Pensate che gli ingegneri della NASA hanno dovuto dare istruzioni a Ingenuity in netto anticipo rispetto al volo vero e proprio. Per ovviare a eventuali problemi, si è deciso di semplificare l’algoritmo di navigazione dicendo a Ingenuity che avrebbe attraversato un terreno pianeggiante. Questo ha liberato il computer dal tentativo di elaborare variazioni nell’altezza del terreno e gli ha permesso di concentrarsi sull’interpretazione delle caratteristiche mediante i soli movimenti del drone. In fondo l’unica cosa che si può fare, in questi casi, è anticipare i problemi che potrebbero sorgere e sperare che tutto vada per il verso giusto.

Riferimenti:

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it