La California sta investendo su un progetto che porterà all’installazione di pannelli fotovoltaici sopra molti importanti corsi d’acqua. Potrebbe essere una svolta per combattere la siccità e al contempo fornire energia pulita.

L’acqua è un bene di prima necessità che inizia a scarseggiare a causa del riscaldamento globale. Lo abbiamo imparato noi e la California, colpita gravemente dalla siccità l’estate scorsa. Si è quindi cercato un metodo sostenibile per combattere il problema. Lo Stato ha cosi approvato un grande progetto pilota, chiamato “Project Nexus”. Questo progetto vuole incentivare il risparmio idrico attraverso l’installazione di pannelli fotovoltaici lungo i canali utilizzati del sistema di irrigazione del Turlock Irrigation District (TID), in California centrale.

siccità
Fotovoltaico. Credit: unsplash

Sole e acqua: una sinergia sostenibile

In che modo però i pannelli fotovoltaici aiuterebbero il risparmio idrico? Il TID spiega che ci sono 2 ragioni: 1) I pannelli fotovoltaici installati faranno ombra sui canali, con la conseguenza che, al riparo dalla luce diretta, l’acqua si scaldi meno e quindi evapori anche di meno. 2) Il nuovo ecosistema permetterà anche la crescita di nuova vegetazione, che ridurrà ulteriormente la temperatura locale favorendo quindi il punto 1.

Questo progetto è in grado sia di recuperare dal sistema idrico attuale 200 litri di acqua all’anno con 6000 chilometri di canali coperti, sia di produrre un ammontare di energia rinnovabile pari a un sesto della capacità elettrica attuale della California. Questo lo rende un progetto altamente sostenibile ed innovativo perché prende in considerazione tutte le conseguenze dell’installazione di un pannello fotovoltaico e li fa diventare nuovi punti di forza.

https://futurism.com/the-byte/california-installing-huge-solar-panels-over-canals

Se il lavoro che stiamo facendo ti sembrerà utile, per te e per tutti, potrai anche decidere di esserne partecipe e di abbonarti a Passione Astronomia. Non possiamo prometterti di scoprire cosa c’era prima del Big Bang. Ma possiamo prometterti che con il tuo aiuto ci saranno gli articoli di Passione Astronomia per seguire e capire meglio l’universo.

Chissà che un paese più informato non sia un paese migliore.

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it