Ecco come appariva il Sole, ed in particolare la sua corona, grazie alle recenti immagini trasmesse dal Solar Dynamics Observatory della Nasa.

Il Sole continua a stupirci e affascinarci, non a caso è uno degli obiettivi del Solar Dynamics Observatory della Nasa, ovvero il telescopio spaziale lanciato in orbita nel 2010 per studiare la nostra stella.

Il Sole visto dal Solar Dynamics Observatory della Nasa

In un video pubblicato proprio sul sito della Nasa possiamo ammirare il Sole in tutta la sua bellezza, grazie ad un filtro che ne mette in risalto le caratteristiche della corona. Dove il colore è più chiaro e brillante, ci sono zone con attività più intensa, mentre i punti più scuri sono le zone più fredde e meno dense della superficie solare. Queste ultime avrebbero a che fare con i campi magnetici del Sole, che consentono tra l’altro al vento solare di espandersi velocemente nello spazio. Gli scienziati li chiamano buchi coronali.

L’importanza del Solar Dynamics Observatory

L’idea di studiare sempre più da vicino il nostro Sole ha spinto la Nasa, nel febbraio 2010, a spedire in orbita un telescopio spaziale di cui si parla poco, il Solar Dynamics Observatory. Vediamo di che si tratta.

Il Solar Dynamics Observatory
Il Solar Dynamics Observatory. Credit: NASA

La missione sarebbe dovuta durare cinque anni e tre mesi, per essere poi prolungata e superare, attualmente, i 10 anni. L’obiettivo di questo telescopio è comprendere meglio quegli aspetti e le relazioni fra il Sole e la Terra che influenzano direttamente la vita e la società in cui viviamo.  L’obiettivo primario del telescopio è comprendere l’influenza che ha la nostra stella sulla Terra e nello spazio circostante il sistema solare, studiandone l’atmosfera solare e la lunghezza d’onda della luce. Non c’è dubbio che anche a distanza di tempo questo telescopio ci stia facendo scoprire le bellezze e svelando i misteri più reconditi della nostra stella.

Riferimenti:

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it