Domani 24 settembre, la Luna, Saturno e Giove daranno spettacolo. I corpi celesti saranno molto vicini tra le stelle del firmamento. Tutto visibile ad occhio nudo in prima serata, ecco la guida

Una cascata di corpi celesti, questo è quello che ci aspetta la sera del 24 settembre. La Luna, Saturno e Giove danzeranno nel cielo creando un’atmosfera magica. In realtà saranno vicini sono apparentemente in quando sono separati da milioni di chilometri. Tutto sarà visibile già in prima serata volgendo lo sguardo a sud e senza dimenticare la levata di Marte ad est a partire dalle 20:45. Il pianeta rosso si prepara all’opposizione del mese di ottobre quando sarà nel momento di massima visibilità per noi osservatori dalla Terra. Il cielo ci regala meraviglie continuamente.

Luna, Giove e Saturno, i tre corpi celesti
Luna, Giove e Saturno. Credit: Stellarium

Quando e come osservare l’evento

La Luna crescente, Saturno e Giove saranno visibili ad occhio nudo già in prima serata (19:30 circa) a sud, poco dopo il tramonto del Sole. Con la scomparsa delle luci del crepuscolo, i tre corpi celesti saranno ancora più brillanti e sarà il momento giusto per osservarli. Già l’ausilio di un buon binocolo potrebbe essere d’aiuto nella visione dei 4 satelliti galileiani di Giove e della superficie craterizzata della Luna.

Luna, Giove e Saturno
Luna, Giove e Saturno, rappresentazione grafica.
Credit: Rosa Tedesco
https://www.rosatedesco.com/

Altri spettacoli del mese

La Luna sarà protagonista di altri incontri celesti: continuerà a danzare con Giove e Saturno per poi incontrare sia Marte che Venere (ad ottobre). Seguiranno guide dedicate ad ogni singolo evento. Per approfondire, ecco la guida al cielo di settembre 2020.

Celestron Up Close G2 10X50 Binocolo
Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui
Se vuoi sostenere il nostro lavoro puoi fare una donazione