Il giornalista della Rai, Tito Stagno, è morto all’età di 92 anni. Fu il telecronista del primo sbarco sulla Luna, il 20 luglio del 1969.

Si è spento all’età di 92 anni Tito Stagno, il celebre telecronista che raccontò il primo allunaggio nel 1969. Era uno dei volti storici della Rai e per moltissimi italiani resterà sempre colui che portò gli italiani “sulla Luna”, grazie al suo racconto di quel 20 luglio 1969, quando Armstrong mise per primo il piede sulla Luna.

Lo storico video

Il telecronista che portò gli italiani sulla Luna

Tito Stagno fu il primo giornalista ad entrare in Rai attraverso un concorso nazionale. Cagliaritano di nascita, visse per lungo tempo prima a Parma e poi a Pola. Tra l’altro nel corso della sua giovinezza partecipò ad alcuni film (di Dino Risi, ad esempio) nei quali c’era come protagonista Alberto Sordi.

La carriera giornalistica di Stagno è costellata di telecronache di grandi eventi. Iniziò col commentare le Olimpiadi del 1956, per poi raccontare i grandi appuntamenti politici di quegli anni che riguardavano Capi di Stato italiani ed esteri. Venne poi chiamato a commentare, nei primi anni Sessanta, il volo del primo uomo nello spazio, Jurij Gagarin. Solo nel 1966, alla vigilia del primo volo del programma Apollo, venne inviato negli Usa per studiare da vicino le macchine che avrebbero portato i primi uomini sulla Luna.

Fu così che il 20 luglio del 1969 Tito Stagno fu il telecronista di quell’indimenticabile diretta televisiva durante la quale raccontò l’allunaggio. Piccola curiosità: in diretta c’era anche Ruggero Orlando in collegamento da Houston. Si dice che i due avessero battibeccato parecchio sul momento preciso dell’allunaggio. Stagno lo annunciò con circa un minuto di anticipo, Orlando con 10 secondi di ritardo. Fatto sta che fu protagonista di uno dei momenti più importanti della storia dell’esplorazione spaziale.

Buon viaggio, caro Tito Stagno.

Riferimenti:

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it