Dal classico “Odissea nello spazio” al realistico “The Martian”, ecco un “listone” dei migliori film sullo spazio e le relative piattaforme streaming per vederli.

Oggi abbiamo deciso di stilare una classificona dei più bei film sullo spazio. Abbiamo selezionato quelli più realistici e si va da pellicole conosciutissime ad altre più di nicchia. Insomma, se la sera passate tanto di quel tempo a scegliere un buon film da guardare, questo è il posto che fa per voi. Ovviamente vicino ad ogni film abbiamo scritto dove lo si può reperire in tv e in streaming. Poche chiacchiere e passiamo ai titoli.

Una scena del film “The right stuff – Uomini veri”. Credit: Warner Bros.

The right stuff – Uomini veri

È un film del 1983 diretto da Philip Kaufman e anche uno dei più realistici, anche perché è basato su una storia vera. Quella degli uomini che permisero alla NASA di superare il muro del suono e sviluppare la tecnologia necessaria alle imprese compiute negli anni Cinquanta e Sessanta, a partire dal programma Mercury. Tra l’altro il cast è di primissimo livello (Ed Harris e Dennis Quaid, fra gli altri), lo si può guardare su Amazon e Youtube a pagamento. Su Disney Plus, invece, c’è l’omonima serie tv del 2020 (1 stagione). Qui il trailer:

Sunshine

Meno realistico del precedente, ma non meno coinvolgente. In pratica il Sole sta morendo e un’astronave viene inviata sulla nostra stella per riaccenderla attraverso un’esplosione termonucleare. È un film del 2007 di Danny Boyle e nel cast ci sono, tra gli altri, Cillian Murphy (Peaky Blinders), Chris Evans e Cliff Curtis (Fear the walking dead e tanti altri). Anche in questo caso, la pellicola non è disponibile gratuitamente, ma la si può noleggiare su Amazon e Youtube a 3,99 euro.

Gravity

Agli Oscar del 2014 si acchiappò ben 7 statuette, tra cui miglior regia, montaggio ed effetti speciali. Non c’è dubbio che il film di Alfonso Cuarón con protagonisti George Clooney e Sandra Bullock, due astronauti costretti a sopravvivere in orbita attorno alla Terra dopo che alcuni detriti di un satellite si schiantano contro la Stazione Spaziale Internazionale su cui stavano lavorando. Il film è visivamente ineccepibile, a tratti un po’ lento ma sicuramente ben fatto tecnicamente. Lo trovate su Prime Video.

Interstellar

Christopher Nolan si è rivolto all’astrofisico nonché premio Nobel, Kip Thorne per girare questo film e renderlo il più fedele possibile alla teoria. In un futuro non troppo specificato, la razza umana sarà costretta ad abbandonare una Terra stretta nella morsa dell’inquinamento e cambiamento climatico per cercare un altro pianeta abitabile. Tra i punti di forza del film, gli effetti speciali grazie ai quali Matthew McConaughey e Anne Hathaway compiono questo avvincente viaggio interstellare passando attraverso un buco nero. È ancora su Netflix.

2001: Odissea nello spazio

Non c’è dubbio che tutto il filone di film di fantascienza abbia preso spunto dalla pellicola che più di ogni altra ha aperto la strada al genere sci-fi. Odissea nello spazio è del 1968, il più vecchio tra i film che vi consigliamo, ma anche il più bello e in qualche modo il più profondo. Esplora la vita e la morte (e quindi il tempo) attraverso il ruolo della scienza e della tecnica. Questo capolavoro di Stanley Kubrick si può noleggiare su Tim Vision, Prime Video e Youtube.

Sopravvissuto – The Martian

È uno dei film più nerd della storia, anche perché qui la scienza non viene per nulla maltrattata e, anzi, risulta quantomai verosimile. Tratto dall’Uomo di Marte di Andy Weir, parla di un astronauta rimasto sul Pianeta Rosso dopo che i suoi compagni sono costretti a fuggire per una fortissima tempesta di sabbia, credendolo morto. Ottima interpretazione di Matt Damon, è su Disney Plus.

Moon

Film passato un po’ in sordina, quando è uscito nel 2009. Il protagonista è Sam Rockwell (Il miglio verde, fra i tanti), che interpreta un astronauta costretto a rimanere sulla Luna per un periodo di tre anni, con l’obiettivo di controllare la base mineraria che gli umani hanno costruito sul satellite naturale della Terra. Pellicola dai tratti psicologici che omaggia sia 2001: Odissea nello spazio, che Alien. Si può noleggiare su Amazon e Youtube.

Passengers

Forse il meno realistico tra i film consigliati, ma indubbiamente affascinante come idea. In un futuro forse ancora troppo lontano, gli esseri umani potranno fare lunghi viaggi nello spazio attraverso l’ibernazione, svegliandosi dopo quasi un secolo su un altro pianeta. I protagonisti sono Chris Pratt e Jennifer Lawrence, in un film che tutto sommato è piacevole da rivedere. È disponibile solo a pagamento su Amazon e Youtube.

First man – Il primo uomo

Chiudiamo la nostra carrellata di titoli con un film del 2018 di Damien Chazelle con protagonista Ryan Gosling nei panni di Neil Armstrong. Il regista ripercorre le tappe che hanno portato l’uomo a mettere piede sulla Luna per la prima volta. Film bellissimo, da vedere e rivedere su Netflix.

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it