Oggi vi facciamo entrare nel Deep Space Network, che coordina tutte le missioni che riguardano lo spazio profondo fin dai tempi dell’Apollo.

Oltre 50 anni fa, la NASA catturò l’attenzione del mondo intero e ispirò generazioni di appassionati grazie all’allunaggio dell’Apollo 11. All’epoca il Deep Space Network (DSN) della NASA fu fondamentale per tracciare e comunicare con la missione. Sarà essenziale anche con Artemis I e tutte le missioni che riguardano il nuovo programma lunare della NASA.

NASA
Il DSN darà priorità alle comunicazioni durante la missione Artemis I (a sinistra), come ha fatto per l’avvicinamento e l’impatto con l’asteroide della missione DART (a destra). Al centro una delle antenne del DSN. Credit: NASA

Cos’è il DSN della NASA

Gestito dal Jet Propulsion Laboratory, con la supervisione del programma Space Communications and Navigation (SCaN), il DSN ci sta permettendo di elaborare un flusso costante di dati che arrivano dalla capsula Orion, attualmente in orbita attorno alla Luna per la missione Artemis I.

Non solo il DSN permette agli ingegneri della NASA di trasmettere tutte le manovre che deve fare la navicella nello spazio, ma si assicura che tutto funzioni alla perfezione in vista dei futuri lanci Artemis con equipaggio sulla superficie lunare.

Il DSN è costituito da più antenne paraboliche giganti disposte in tre aree del mondo. A Goldstone, in California, a Madrid, in Spagna, e infine a Canberra, in Australia. Questo posizionamento garantisce una copertura di rete costante fra la Terra e i veicoli spaziali.

Riferimenti: Jet Propulsion Laboratory

Ciao,

ci auguriamo che l’articolo ti sia piaciuto e abbia soddisfatto le tue aspettative. A Passione Astronomia lavoriamo come abbiamo sempre fatto. Cercando di spiegare le cose come stanno e cercando di coinvolgere e informare le persone perché queste siano più consapevoli. Cercando di fare informazione e di lavorare contro la propaganda vuota o ingannevole di chi non crede nell’autorevolezza della scienza.

Questo lavoro non finisce qui. Anzi, servirà ancora di più, negli anni a venire e servirà farlo con l’aiuto di tutte e di tutti. Puoi abbonarti a Passione Astronomia e contribuire da protagonista a questo progetto.

Abbonati!

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it